Home / Spettacoli  / 10 cose da fare nel week-end a Ravenna e dintorni

10 cose da fare nel week-end a Ravenna e dintorni

Tutti i titoli in rosso sono cliccabili per ulteriori approfondimenti sull’evento.

La festa della cozza selvaggia – Marina di Ravenna
Da venerdì 24 a domenica 26 giugno

L’evento si svolgerà tra il mercato del pesce e il Molo Dalmazia, coinvolgendo inoltre le pescherie e una sessantina di ristoranti del territorio. La nona edizione riproporrà l’amata gita in mare alle piattaforme, un’escursione curata da Eni. Il cuore della tra giorni è rappresentato dall’area del bacino pescherecci, fra Molo Dalmazia e l’ex mercato del pesce – dove si terranno incontri e show cooking e dove gli stand di Ageop e Associazione Ristoratori Ravennati, Amarissimo Cala Celeste, Circolo Aurora Osteria & Cultura, Ristorante del Mercato Coperto, proporranno al pubblico la loro ricetta a base di cozze selvagge.

festa della cozza

Due notti di rap e di musica irlandese – Russi
Sabato 24 e domenica 25 giugno alle 21.30 a Palazzo San Giacomo

Al Ravenna Festival arriva anche La notte del rap, sabato 24 giugno, animata da Claver Gold #symphonic e dall’Orchestra Arcangelo Corelli. L’hip hop di Claver Gold è un sofisticato intreccio di rime, in bilico tra passione, improvvisazione (il freestyle della migliore tradizione) e rigore compositivo. La direzione e gli arrangiamenti musicali sono di Carmelo Emanuele Patti. Si cambia registro domenica 25 giugno, con Martin Hayes che non è solo un grande violinista, ma un po’ anche la coscienza critica dell’Irish folk revival degli ultimi quarant’anni. Uomo quieto e figlio d’arte, ha saputo traghettare l’idioma musicale della contea di Clare in un’America irreversibilmente urbanizzata. Salirà sul palco di Russi con i Birkin Tree, autorevoli esponenti italiani dell’Irish folk che proprio quest’anno celebrano il quarantennale dell’attività, per una serata dal profumo irlandese.

LE TAPPE RUSSIANE DEL RAVENNA FESTIVAL

“Il Paradiso di Dante” del gruppo nanou – Ravenna
Tutte le sere fino al 2 luglio alle Artificerie Almagià

Alle 18 e alle 21, con Paradiso le Artificerie Almagià sono trasfigurate in uno spazio abitato da figure leggere ed evanescenti ispirate dalla cantica dantesca, dove tutto si muove e vibra; un campo lungo cinematografico per una coreografia in sinergia con l’arte visiva. Nanou attraverso il dialogo con tutte le discipline artistiche, riscrive il patto tra performance, luogo e spettatore, chiamato a fare parte di una comunità estemporanea che sceglie liberamente come muoversi, quanto restare e cosa osservare.

paradiso ravenna festival

“Ravenna Bella di Sera” – Ravenna
Venerdì 24 giugno dalle 20.30 nel centro storico, con eventi in via Salara

Ad aprire il ricco cartellone di iniziative sarà via Salara, con una sorta di anteprima di quanto verrà proposto durante l’estate. Un venerdì nel quale diversi negozi apriranno le loro porte ed illumineranno le vetrine durante la sera. Il 24 giugno e tutti i venerdì di luglio, dalle 20.30, la strada del centro e piazza Marsala, alla sua estremità, ospiteranno Lab for kids – Ravenna Family Kids e Billo Circus, farà uno spettacolo del clown Billo per adulti e bambini.

ravenna bella di sera

“Italian Open Championship” di danza sportiva – Cervia
Tutte le sere fino al 26 giugno al Palazzetto dello Sport

La località balneare rappresenta la tradizione di Festival della Danza che hanno segnato la storia di questo sport, ospitando tornei internazionali fra i più grandi Campioni delle discipline Standard e Latino-Americane. La competizione internazionale per Amatori e Professionisti, che si presenta all’appuntamento con la storia con 1500 danzatori provenienti da 45 nazioni diverse.

balli di coppia

Primavera in fiore – Traversara di Bagnacavallo
Venerdì 24 e sabato 25 giugno

L’edizione 2022 è dedicata al Solstizio d’estate e ripropone serate da trascorrere tra cultura locale, spettacoli e buona tavola. La musica accompagnerà le serate: venerdì 24 si esibiranno i Basterdrjazz e sabato 25 i Brév Pat-H Trio.

“Rocca Cinema. Incontro con il regista” – Ravenna
Domenica 26 giugno alle 21.30 alla Rocca Brancaleone

Il regista Giuseppe Piccioni per presentare il suo ultimo film, L’ombra del giorno. Un veterano della produzione cinematografica italiana: il primo lungometraggio di Piccioni risale infatti al 1989 mentre, nel 1999, il regista ascolano ha ottenuto 5 David di Donatello con Fuori dal mondo, film scelto per rappresentare l’Italia all’Oscar in quell’anno. Per L’ombra del giorno, ambientato nel 1938, ha scelto la sua Ascoli Piceno e affidato i ruoli da protagonisti a Riccardo Scamarcio e Benedetta Porcaroli.

Giuseppe Piccioni

Presentazione del libro di Veronica Pivetti – Ravenna
Venerdì 24 giugno alle 21 al Mercato Coperto

L’attrice e scrittrice Veronica Pivetti per presentare il suo ultimo libro Tequila bang bang – Un giallo messicano (Mondadori). L’appuntamento, ad ingresso libero.  Al suo fianco avrà Giorgio Cremaschi, scrittore, sindacalista, polemista. Il libro narra la vicenda di tre donne che scappano dalle grinfie dei criminali che le portano a Mexico City.

Veronica Pivetti

Torna la rassegna Burattini alla riscossa con protagonisti i burattini della Commedia. Venerdì 24 giugno alle 21.15 al Bagno Coja Beach, in via delle Gardenie 27, Casalborsetti (RA) ci saranno I Burattini della Commedia con Il tesoro di Sandrone. Sabato 25 giugno alle 16.30 al Parco di Burdel di San Zaccaria (RA) arriva Massimiliano Venturi con Le avventure di Fagiolino e Sganapino. Domenica 26 giugno alle 17 al Bagno Re di Denari – Punta Marina – Via della Fontana 72 tornano I Burattini della Commedia con Le farse di Fagiolino e Sandrone.

burattini

“Brisighella romantica” – Brisighella
sabato 25 giugno dalle 20.30 nelle piazze principali della città

Brisighella aderisce alla Notte romantica dei Borghi più Belli d’Italia sabato 25 giugno con l’evento Brisighella Romantica. L’evento avrà quest’anno un tema Ottocentesco, con la partecipazione dell’Accademia Professionale di Danze Ottocentesche di Ancona. Lo spettacolo del ballo in coppia si svolgerà nella Piazza Marconi dalle ore 20.30, coinvolgendo anche i visitatori presenti e regalando così un intermezzo gradevole durante la cena. Dopo le 22.30 si svolgerà il Gran Ballo nella Piazza Carducci, al quale potranno partecipare tutti i presenti. Al Teatro all’aperto di via Spada alle ore 21.00 andrà in scena Metamorfosi rivedute e scorrette, laboratorio teatrale degli studenti del Liceo Ballardini Torricelli di Faenza. Il Museo Giuseppe Ugonia rimarrà aperto durante la serata: porte aperte ai visitatori dalle 15.00 alle 23.00, con orario continuato. Dalle 15.00 alle 19.00 è visitabile inoltre la mostra retrospettiva dedicata all’artista Domenico Dalmonte, allestita nella suggestiva cornice delle antiche cantine di palazzo Frontali.