Home / Assaggi di libri  / “Le cose che ho” di Alice Keller

“Le cose che ho” di Alice Keller

Assagi di libri (3)

Un libro che è un romanzo ma è scritto come una poesia. Si legge in un soffio. È una fotografia di un momento di vita di un gruppo di adolescenti. Un gioco pericolosissimo di sfida si trasforma in un una ferita che si porteranno dentro per sempre.

Curiosità senso di spaesamento di ricerca di qualcosa che si sarà ma che non si è. Sentimenti ed emozioni che vanno e vengono lambiscono animi acerbi ardenti di crescere.

Pubblicato da Mondadori Contemporanea.

Ecco i miei assaggi di lettura:

le cose che ho

«Camminiamo ancora. Dietro all’argine c’è il comignolo del vecchio zuccherificio. Le ruspe che tagliano gli alberi. L’università nuova. Il ponte della superstrada. E poi i campi. E dietro i campi il mare.

Il parco sembra non finire mai.

E poi di colpo BUM.

Finisce ai binari.

«Le cose che ho.

Un corpo che parla e la lingua che parla non la so».

«Sabato 11 maggio h 9.

Mi sveglio con tutte le paure sul soffitto.

Le guardo. Chiudo gli occhi. Mi riaddormento.

Tengo il telefono spento».

«Le cose che ho.

Un torace piccolo.

Un cuore minuscolo.

Lo sento battere.

La vita è un muscolo».

GIULIA REINA

Giulia Reina è curatrice editoriale. È convinta che non sia necessario essere uno scrittore per essere autore di un bellissimo libro, ma avere nel cuore un messaggio da esprimere. Aiuta le persone che si rivolgono a lei a esprimerlo attraverso un libro, aiutandole a trovare le parole, le immagini, i documenti, accompagnandole fino alla stampa. Cura per Più Notizie una rubrica di libri sul territorio. Ha da poco realizzato il suo “sogno nel cassetto” ovvero curare una collana dedicata alle autobiografie. Per La Rilegatrice, marchio editoriale della casa editrice White Line di Faenza, cura due collane di significative storie di vita vera, valori, insegnamenti: Taccuini autobiografici, e Taccuini d’artista (dedicata a tutti coloro che creano per professione). Con esse vuole creare una grande famiglia di autori che desiderano condividere le loro esperienze di vita.

Condividi questo articolo