Home / 10 cose da fare nel weekend  / 10 cose da fare nel week-end a Ravenna e dintorni

10 cose da fare nel week-end a Ravenna e dintorni

10 cose da fare

Tutti i titoli in rosso sono cliccabili per ulteriori approfondimenti sull’evento.

“Incontro con la food blogger Benedetta Rossi” – Ravenna

Domenica 15 gennaio dalle 16 al centro commerciale Esp

 

Per tutti coloro che sono appassionati di cucina, ma soprattutto per i fan di Benedetta Rossi, ci sarà un imperdibile appuntamento questa domenica a partire dalle 16 al centro commerciale Esp di Ravenna. L’amata food blogger sarà lieta di presentare i suoi libri e di condividere con il pubblico tante golose ricette.

benedetta Rossi

“Il Tamerlano” – Ravenna

Sabato 14 gennaio al Teatro Alighieri

Una nuova stagione teatrale si apre all’Alighieri, con lo spettacolo Il Tamerlano che andrà in scena sabato 14 gennaio alle 20.30 e domenica 15 alle 15.30. L’opera in tre atti contempla la grandezza e il declino di un Impero con cui la Serenissima aveva dovuto fare i conti per gran parte della propria storia. Sarà un appassionante spettacolo che attirerà il pubblico di giovani ed adulti, che fervono per prendere parte ai nuovi spettacoli del 2023.

Tamerlano

“Incontro a Dante” – Ravenna

Domenica 15 gennaio con partenza alle 11 da Porta Sisi

Per gli appassionati di storia dantesca, continua l’iniziativa “Incontro a Dante – Percorsi guidati alla scoperta della Ravenna del Sommo Poeta”, creata per le celebrazioni del settecentenario della morte di Dante. In particolare, domenica 15 gennaio l’itinerario inizia dalla Casa Polentana, ritenuta la casa di Francesca da Polenta, la cui storia è resa celebre dai versi del Canto V dell’Inferno, per proseguire lungo l’antico alveo del fiume Padenna, oggi noto come la Via dei Poeti, e raggiungere la Zona del Silenzio concentrando la visita sulla Tomba di Dante, il Quadrarco di Braccioforte e la Basilica di San Francesco.

incontro a Dante
  • unika

“Titta Night” – Madonna dell’Albero

Sabato 14 gennaio dalle 22 al Bronson

Concerto-omaggio quello di sabato sera a partire dalle 22 in ricordo del cantante romagnolo Titta, scomparso a soli 51 anni nel 2020. I familiari ci tengono a rendere fisso annualmente questo appuntamento, che si svolgerà al Bronson di Madonna dell’Albero, sul cui palco saliranno molti artisti, amici di Titta, che ripercorreranno i suoi 25 anni di carriera attraverso le musiche che egli amava.

titta

“Pinocchio” – Ravenna

Domenica 15 gennaio dalle 17 alle Artificerie Almagià

Imperdibile appuntamento per il pubblico dei più piccoli per domenica 15 gennaio alle 17 alle Artificerie Almagià con gli appuntamenti in cartellone de Le Arti della Marionetta. Andrà in scena lo spettacolo di “Pinocchio”. Si tratta di uno spettacolo di teatro di figura in cui immagini, musica e animazione si fondono creando un’atmosfera giocosa e piena di colore qual è il grande circo di Pinocchio. Al termine dello spettacolo tutti i bambini che lo desiderano saranno coinvolti nell’attività “Il Piccolo Giornalista”, lasciando un commento, un pensiero o un disegno su quanto hanno visto.

pinocchio

“Kisses e Folk e Maria Gobbi Quartetti Jazz in concerto” – Ravenna

Venerdì 13 e sabato 14 gennaio dalle 21 al Mama’s Club

Per chi ha intenzione di passare ben due serate all’insegna della buona musica, sono in arrivo al Mama’s Club di Ravenna due concerti. Il primo, quello di venerdì a partire dalle 21 con i Kissene Folk, una band nata da un gruppo di appassionati di musica e danza balfolk che un po’ per gioco e un po’ per amore delle risate e degli abbracci ha deciso di far ballare tutti, dai più giovani ai più esperti. Il secondo è sabato sempre alle 21 con i Maria Gobbi Quartet Jazz, che proporranno un tributo in musica e parole ad Edward “il Duca” Ellington, e alla sua straordinaria parabola artistica e personale.

mama's
  • unika

“Le guerre di Walter e altre storie” – Massa Lombarda

Sabato 14 gennaio dalle 21 alla Sala del Carmine

Per coloro che si sono appassionati agli spettacoli teatrali della rassegna “Una Massa di Risate”, è in arrivo un nuovo calendario colmo di divertenti spettacoli. Tra questi abbiamo quello che andrà in scena questo sabato alle 21 alla Sala del Carmine di Massa Lombarda. L’attore Matteo Belli con “Le guerre di Walter e altre storie”, dedica questo spettacolo al grande e talentuoso attore italiano del dopoguerra, Walter Chiari, capace di stregare il pubblico in teatro.

Matteo Belli

“Laboratori di pittura delle vele” – Cervia

Sabato 14 gennaio dalle 15 al Musa

Appuntamento per grandi e soprattutto piccini quello in programma sabato al Musa di Cervia a partire dalle 15, dove con la tecnica della pittura sarà possibile realizzare piccole creazioni e soprattutto decorare le vele, simbolo del mare di Cervia. Gli uomini di mare, custodi dei saperi dell’antica tinteggiatura delle vele, saranno protagonisti di laboratori per bambini e adulti di pittura delle vele con i tipici colori “ocra” ricavati da terre ed elementi della natura.

musa cervia

“Release Night” – Lugo

Sabato 14 gennaio dalle 19 alla Rocca Estense

Per la rassegna “Filastrocca di Pinocchio”, che ha avuto un buon riscontro da parte soprattutto del pubblico dei bambini, torna domenica alle 15.30 n nuovo appuntamento al Museo della Vita Contadina in Romagna con le divertenti letture animate del gruppo di lettrici volontarie “Le Faville”, adatte a chiunque ami la lettura e voglia passare un momento di spensieratezza.

release
  • unika

“Rossini Ragazzi” – Lugo

Domenica 15 gennaio al Teatro Rossini

Uno spettacolo per i più piccoli con Giallo mare Minimal Teatro che porta in scena “La regina delle Nevi” di Renzo Boldrini, Michelangelo Campanale adatto ai bambini fra i 4 e gli 11 anni. Lo spettacolo ha come protagoniste due figure femminili: la sovrana che con i suoi poteri strega gli umani riducendoli ad automi privi di memoria e di sentimenti e Gerda, una bambina che affronta mille peripezie per liberare il suo amico Kay, prigioniero della Regina delle Nevi. Questo è lo sfondo sul quale, come in un gioco di specchi s’innesta la storia di Margherita, una ragazza che da bambina, insieme al suo amico del cuore Giacomo, amava ascoltare la favola della Regina dalla voce della nonna. Anche da adulta Margherita torna a casa della nonna e si troverà a scoprire luoghi incredibili e ad affrontare la terribile regina delle nevi.

Nel bosco addormentato
Condividi questo articolo