Ravenna: la sede del circolo “La Gardela” è all’asta

Il circolo avrebbe diritto a rimanere per altri 5 anni, ma l'idea è quella di acquistare l'immobile di via Portone

La sede del circolo “La Gardela” è all’asta: l’immobile è stato pignorato e il 13 febbraio si terrà l’asta giudiziaria. L’offerta minima è di 155.255 euro, in caso di gara si procederà con rilanci di 10mila.

Si tratta di un contenzioso che riguarda gli eredi della proprietà. “La Gardela” è locataria e, in ragione del contratto d’affitto, avrebbe diritto a rimanere nella storica sede per altri 5 anni. A patto che l’asta non attiri qualche ‘speculatore’, che decida di ‘sfrattare’ il circolo.



Il circolo “La Gardela”

È dal 1980 che il circolo “La Gardela” è ospitato nei locali in via Portone 35. Con i suoi 250 soci, è parte della storia e dell’immaginario ravennate, nonché parte della “Museo a cielo aperto” nel ‘portoncino’ della via.

Mattia Simionato, presidente de “La Gardela”, è consapevole che l’immobile possa fare gola e intende partecipare all’asta, come si legge sul Corriere Romagna. L’idea è quella di dare una casa al circolo e mantenere la sua sede storica, acquistandola.

L’asta: 207 metri quadri per 207 mila euro

Il lotto – che misura complessivamente 207 metri quadrati, cortile compreso – è solo uno dei tre che andranno all’asta a febbraio: gli altri due sono appartamenti. La porzione data in affitto al circolo era stata valutata nel 2022 da un perito che le aveva attribuito un valore commerciale complessivo di circa 207mila euro. A questa cifra era già stata applicata una riduzione.

La delega per le operazioni di vendita è al commercialista Giuseppe Bongiovanni, custode giudiziario del bene, mentre il gestore della procedura telematica è il gruppo Edicom. In caso di più offerte, la gara terminerà alle 12 del terzo giorno successivo a quello di inizio.

Leggi anche: Chiude la Trattoria “Al Rustichello” di Ravenna. Lo annuncia un cartello affisso al portone

Dalla stessa categoria