Home / 10 cose da fare nel weekend  / 10 cose da fare nel week-end a Ravenna e dintorni

10 cose da fare nel week-end a Ravenna e dintorni

Tutti i titoli in rosso sono cliccabili per ulteriori approfondimenti sull’evento.

Checco Zalone approda sul palco del Pala de Andrè di Ravenna con un nuovo spettacolo “Amore+Iva” che non lascia nessuno impunito. Il comico porta a galla, il 4 e 5 dicembre, problemi della società e situazioni politiche di ogni tipo come Putin, la guerra, l’emigrazione, l’omofobia, l’ipocrisia borghese e molto altro ancora.

checco zalone

Il Maestro Riccardo Muti presenterà e dirigerà la “Messa da Requiem” di Giuseppe Verdi, composta nel 1874 e dedicata ad Alessandro Manzoni, dal 2 al 15 dicembre al Teatro Alighieri di Ravenna. Accompagnato dal Maestro, il pubblico avrà l’occasione per immergersi totalmente nella grande musica e vivere da vicino tutte le fasi preparatorie del concerto, fino all’esecuzione finale dell’opera. Il primo appuntamento, si terrà venerdì alle 20.30 e si proseguirà poi dal 3 all’11 dicembre con 8 giornate di prove aperte a cui il pubblico potrà assistere per vedere dal vivo tutto il lavoro dietro le quinte di un direttore d’orchestra come Riccardo Muti.

muti

Promotrice del tour del Circo Medrano, che quest’anno festeggerà i suoi 158 anni di attività, è la famiglia Casartelli, una delle più antiche famiglie circensi le cui radici affondano al 1864. Per gli appassionati di spettacoli circensi sono in programma delle giornate di circo al PalaCattani di Faenza dal 2 al 5 dicembre. Si tratta di uno show che vedrà l’alternarsi di artisti professionisti: da i Circus Theater Bingo direttamente dal circo stabile di Kiev, a un gruppo di ballerini di Breakdance dall’Ungheria, e ancora saltatori acrobatici da Marrakech, la Troupe Dorios con il globo della morte dal Brasile, i “Freestyle”, stuntman e comici internazionali.

circo
  • unika

Federico Poggipollini, uno dei chitarristi di maggior talento della scena musicale italiana, famoso per aver esordito con i Litfiba per diventare sin dal 1994 la chitarra solista di Luciano Ligabue, si esibirà domani sera al Teatro Socjale di Piangipane. Per tutti gli amanti del rock, delle chitarre e della musica italiana, un concerto davvero da non perdere. Infatti, Federico porta al Socjale le sue ultime fatiche “Nero”, un album crudo dalle sonorità rock blues, e “Canzoni rubate”, un omaggio ad alcune grandi della musica italiana totalmente riarrangiate.

Federico Poggipollini

L’atteso momento è arrivato. Questo weekend si darà il via al periodo natalizio a Ravenna. Si parte sabato 3 dicembre con l’accensione del grande albero di Natale alle 17.30 in Piazza del Popolo mentre domenica 4 dicembre è il momento del primo concerto natalizio con “L’oriente incontra l’occidente” Concerto degli allievi dell’Istituto Superiore di Studi Musicali G. Verdi alla Sala del Refettorio del Museo Nazionale.

natale Piazza del Popolo

Continua  la lunga tournée targata “LaCorelli” di “MeloLogic”, che coinvolge in maniera interattiva il pubblico in sala nella soluzione di un’indagine, trasformando l’opera tradizionale in “opera-game”, un format mai tentato prima. L’appuntamento è per sabato 3 dicembre alle 16.30 e in replica alle 18 al Cisim di Lido Adriano.

MelologicII
  • unika

Per coloro che vogliono fare un tuffo nel passato tra le bellezze del Borgo San Rocco di Ravenna, è stata organizzata una visita guidata con la studiosa Giovanna Montevecchi per A Spasso nel Borgo tra case, botteghe, luoghi storici ed emergenze architettoniche da salvare, come l’ex macello e il Molino Lovatelli, inseriti nella sezione ‘luoghi del cuore’ del FAI.  Il tour si concluderà alle 17.30 circa con un caldo ristoro.

a spasso nel borgo

Prosegue oggi la rassegna “Per non morire di Gioco d’azzardo”, ideata dal regista Fabrizio Varesco, che si svolge fino a sabato 3 dicembre al Teatro Rasi di Ravenna. L’obiettivo è quello di far luce sul fenomeno che sconvolge, da anni, gli equilibri sociali, sanitari ed economici del Paese. Il programma prevede alle 18 “Stasera si gioca!”, un pomeriggio di gioco sociale animato dal Circolo Arci Quintet per provare giochi da tavolo, divertirsi e stare in compagnia e alle 21 la proiezione gratuita del film “The Gambler” di Karel Reisz.

Il cartellone concertistico che LaCorelli dedica a Brisighella, prosegue all’insegna di un’offerta culturale di assoluto richiamo. Infatti, l’appuntamento, per gli amanti di musica classica, sarà venerdì alle 21 al Foyer del Teatro Pedrini con il primo clarinetto del Teatro alla Scala di Milano, Fabrizio Meloni, che sarà protagonista dello spettacolo accanto a uno dei suoi allievi, Nicholas Gelli.

Fabrizio Meloni
  • unika

La prima domenica di dicembre si aprirà con i festeggiamenti dei Vigili del Fuoco Volontari di Casola Valsenio in onore di Santa Barbara, la Santa Protettrice dei Vigili del Fuoco. I festeggiamenti prevedono alle 11 la celebrazione della Santa Messa presso la Chiesa parrocchiale di Casola Valsenio con, a seguire, la benedizione dei mezzi dei Vigili del Fuoco. Dalle 12, presso la sede del Distaccamento, verrà attivato lo Street Food e dalle 15, insieme al Gruppo Alpini di Casola Valsenio, vin brulé e cioccolata in tazza. Nel corso del pomeriggio si svolgeranno la “Caccia al fuoco” e altri giochi e attività per i più piccoli.

vigili del fuoco
Condividi questo articolo