Home / 10 cose da fare nel weekend  / 10 cose da fare nel week-end a Ravenna e dintorni

10 cose da fare nel week-end a Ravenna e dintorni

Copia di 10 cose da fare nel week end

Tutti i titoli in rosso sono cliccabili per ulteriori approfondimenti sull’evento.

Giunge alla sua 51esima edizione il premio Guidarello durante il quale verranno premiati i giornalisti di spicco dell’anno 2022. Una rassegna di valore nazionale presentata da Bruno Vespa. I premiati di questa edizione sono: Stefania Battistini del TG1, Paolo Brera di Repubblica e Cecilia Sala, firma del Foglio e voce del podcast Stories. A Fausto Biloslavo un riconoscimento speciale alla carriera, ad Annamaria Gradara per l’articolo “Addio a Monica Vitti. Indimenticabile in Deserto Rosso”, pubblicato sul Corriere Romagna; a Paola Novara, per il libro “La Romagna delle pievi” (ed. Il Ponte Vecchio) e a Filippo Nicosia per il documentario “Ravenna. Un tesoro d’acqua” andato in onda nella trasmissione di Rai 3 “Storia delle nostre città”, ideata e realizzata da Mario Paloschi. L’associazione ha infine assegnato per la sezione Turismo il riconoscimento al giornalista della testata regionale RAI Paolo Pini, per i servizi dal territorio e la valorizzazione in chiave economica delle attività turistiche, e un premio speciale alla carriera al giornalista del Resto del Carlino Beppe Boni.

guidarello

A inaugurare la rassegna teatrale “Una Massa di Risate” a Massa Lombarda ci sarà Maria Pia Timo con lo spettacolo “Una donna di prim’ordine, guida pratica per sistemare l’armadio, il cane e il marito”. L’attrice calca la scena assumendo il ruolo di guida speciale che, con ironia, propone consigli, metodi giapponesi e teorie scientifiche utili per dare rimettere ordine al marasma di incombenze che una donna deve affrontare nel quotidiano come: armadio, cane e marito.

timo

Un divertente appuntamento per grandi e piccini è in programma domenica al Centro Commerciale Esp con Cristina d’Avena, nota cantante bolognese che conquistò il pubblico nel 1968 esibendosi allo Zecchino d’oro col “Valzer del moscerino”. La carriera della cantante ha avuto un successo sempre in crescita negli anni grazie alle sigle dei cartoni animati che hanno accompagnato la crescita di tutto il pubblico italiano.

Cristina d'Avena

Amanti del cioccolato questo è il weekend giusto per voi. In piazza del Popolo a Ravenna ci sarà l’esposizione di stand in occasione della festa del cioccolato “Art & Ciocc”. La manifestazione si svolgerà dal 17 al 20 novembre e si potranno degustare le delizie del cioccolato. Si tratta di un tour di fama nazionale dei più importanti maestri cioccolatieri artigiani, che proporranno le più deliziose specialità regionali insieme a oggetti e sculture di cioccolato lavorate a mano. Una particolare attenzione va anche alle diverse esigenze e alle scelte alimentari per cui si potranno trovare cioccolato e dolci senza glutine, bio, vegan, senza zucchero e il pregiato cioccolato crudo, che non subisce il processo di tostatura e mantiene così nutrienti come vitamine e sali minerali, meno resistenti al calore.

art & ciocc

Il memorial per Roberto Masotti raccoglie al teatro Alighieri i musicisti che l’artista ha incontrato, conosciuto, ascoltato e fotografato durante la sua carriera. Oltre 30 artisti si alterneranno in scena per ricordare lo straordinario “fotografo della musica”. Sei ore di concerto, dal jazz d’avanguardia, soprattutto europeo ma anche d’oltreoceano, al sound ECM, etichetta discografica alla quale è stato legato da una collaborazione ultradecennale, alle tante altre musiche di oggi, incluse il minimalismo e la sperimentazione elettronica, passando per le contaminazioni fra suoni e l’evocazione dei paesaggi naturali al centro di tante sue fotografie.

masotti

Un nuovo esilarante spettacolo di Vito andrà in scena questo weekend a Faenza e Cervia. Il protagonista della serata porta in scena un esilarante spettacolo di critica sociale. Oltre a interpretare il protagonista della pièce, darà vita a un’esilarante galleria di personaggi che hanno contratto la nuova e devastante malattia del secondo millennio, il click compulsivo: dall’ordinatore seriale di sushi al prete social, fino al fancazzista fashion victim da bar che si sposta solo sul monopattino elettrico.

Tre appuntamenti per un weekend immerso nella natura per festeggiare la giornata nazionale degli alberi, al Parco di Teodorico di Ravenna, al Podere Pantaleone di Alfonsine e a Casa Monti di Bagnacavallo. Fra lezioni di cartografia, escursioni, caccie al tesoro e tour in bicicletta, grandi e piccini potranno celebrare i nostri amici alberi immersi nel verde delle nostre città e campagne.

parco teodorico

La scienza può anche non essere noiosa. Lo dimostra l’evento in programma a Ravenna domenica 20. La prima sessione dalle 16 alle 17.30 è un workshop esperienziale a numero chiuso con la partecipazione e la facilitazione dello youtuber Adrian Fartade. Mentre la seconda sessione dalle 18 alle 19.30 con open talk “Dall’informazione al racconto. Verso una scienza pop“, con la moderazione di Marco Motta, conduttore di Rai Radio3 Scienza e gli interventi di Adrian Fartade, del prof. Dario Braga, ordinario di Chimica e la prof.ssa Barbara Zambelli, associata di Farmacia e Biotecnologie all’Unibo.

notte dei divulgatori

Coro Gospel “Voices of Joy” – Ravenna
Domenica 20 novembre alle 11 al Teatro Alighieri

Una domenica Gospel è in programma al Teatro Alighieri con il Coro Gospel “Voices of Joy” di Daniela Peroni, composto da oltre 50 elementi portano in scena la musica gospel che affonda le sue radici negli spiritual, i tipici canti di matrice religiosa che gli schiavi afro-americani intonavano durante le loro lunghe giornate di lavoro nelle piantagioni. Essi erano ispirati dal messaggio cristiano e dai contenuti della Bibbia, che hanno poi dato luogo, tra la fine del 1800 e l’inizio del 1900, al genere gospel, in inglese ‘Vangelo’.

gospel

Per gli amanti del “Bianco autunnale”, dal profmo intenso ed inconfondibile, è in arrivo domenica 20 novembre la “Sagra del Tartufo” a Brisighella. Il programma prevede alle 8 la mostra mercato del tartufo, con l’esposizione e la vendita di altri prodotti tipici autunnali, e alle 11 l’apertura dello stand gastronomico, dove saranno serviti piatti attinenti alla sagra, fino alle 20. La festa sarà allietata da complessi musicali e altri tipi di attrazioni per grandi e piccoli.

tartufo
Condividi questo articolo