Home / Arte e cultura  / Ultimi giorni per visitare la mostra che Pilotti ha dedicato alla natura a Villanova di Bagnacavallo

Ultimi giorni per visitare la mostra che Pilotti ha dedicato alla natura a Villanova di Bagnacavallo

scultura della natura

A cinque settimane dalla presentazione del libro “Di cuore in cuore” e dall’inaugurazione della mostra “Racconti, poesie, dipinti e sculture della natura” di Francesco Pilotti, sabato 8 e domenica 9 ottobre saranno gli ultimi due giorni per visitare l’esposizione presso la sala di lettura Gagliarini di Villanova di Bagnacavallo.

 

Domenica 9 inoltre, dopo la proiezione del filmato “Il Mercatino della solidarietà in Albania (2002-2003-2005)”, in programma alle 15.30, l’associazione “Mercatino della solidarietà-Riciclare si può” di Villanova consegnerà a Elio Bagnari un riconoscimento «per il prezioso contributo per l’uso gratuito dell’immobile, sede dell’associazione».

Nel suo percorso ultraventennale il Mercatino ha coinvolto centinaia di villanovesi, impegnati a dare una seconda vita a oggetti usati ricevuti da moltissime persone anche fuori dal territorio comunale. I quasi 700mila euro ricavati nel corso dell’intera attività sono stati devoluti in beneficenza a realtà del territorio e a operatori umanitari. In particolare, quasi la metà della cifra è stata utilizzata per consentire a più di trecento bambini cardiopatici, in gran parte provenienti dall’Albania e dall’Africa, di curarsi negli ospedali italiani. Il Mercatino ha aiutato inoltre diversi bambini italiani affetti da malattie rare che necessitavano di cure speciali e anche numerosi cittadini in condizioni di difficoltà.

 

Orari di apertura della mostra: sabato 8 ottobre 9-12 e 14-18; domenica 9 dalle 9 fino al termine degli incontri del pomeriggio. Si possono ammirare legni contorti, corrosi e formati nel tempo lungo i percorsi dettati dalla natura, accostati a dipinti, racconti e poesie di Francesco Pilotti. Ingresso libero.

La sala di lettura Gagliarini è presso il Palazzone, in piazza Lieto Pezzi.

 

L’iniziativa ha il patrocinio del Comune di Bagnacavallo ed è realizzata in collaborazione con il Consiglio di Zona, il Mercatino della Solidarietà, il centro sociale Il Senato e il Gruppo di lettura della biblioteca di Villanova.

Condividi questo articolo