Traffico in via Marconi all’entrata e all’uscita da scuola, segnalato da Lista per Ravenna

Ancisi: «Risolvere il problema è compito della Giunta, che dovrà coinvolgere il Consiglio territoriale per Ravenna Sud».

Un autista di Start Romagna si è rivolto a Lista per Ravenna per segnalare un ingorgo di autobus e auto che si formerebbe ogni giorno in via Marconi all’entrata e uscita da scuola. Alvaro Ancisi, capogruppo di lista per Ravenna chiede alla Giunta de Pascale di intervenire per risolvere il problema del traffico in via Marconi, coinvolgendo il Consiglio territoriale di Ravenna Sud e sottoponendo l’esito al Consiglio comunale. In proposito, verrà presentata un’interrogazione al sindaco.

La segnalazione

«In via Marconi – segnala l’autista -, sia all’entrata che all’uscita degli studenti da scuola, si crea un ingorgo tra autobus ed auto impressionante, che rende la strada impraticabile. Dopo ripetute lettere al Comune tramite sindacato perché risolva questo disagio, assolutamente insostenibile, le cose non sono mai cambiate».



La zona di via Berlinguer è una delle più trafficate della città

«Già nella seconda settimana di settembre – ricorda Alvaro Ancisi, capogruppo di Lista per Ravenna -, quale vicepresidente del Consiglio territoriale di Ravenna Sud, avevo segnalato pubblicamente l’esigenza di un riordino dell’intero quadrante urbano tra viale Berlinguer/via Pascoli a sud e via Cassino a nord, , gravato da alti flussi di traffico. Oltre al mercato ambulanti, insistono su via Marconi e sulla parallela via Marzabotto, la scuola per l’infanzia Gaudenzi, le scuole primaria e secondaria Randi, l’istituto tecnico per geometri Morigia-Perdisa, l’istituto tecnico industriale Baldini e la succursale del liceo scientifico Oriani, per un totale di sei istituti, con oltre 3.600 alunni».

«Logico che, all’entrata e ancor più all’uscita dei minori da scuola, causa anche la mancanza di spazi di sosta per le auto, l’asse di via Marconi, su cui transitano gli autobus urbani, diventi un budello intasato, tanto più nelle giornate di maltempo e/o del mercato ambulante. Mentre l’amministrazione comunale predica l’alleggerimento del traffico automobilistico nel centro urbano per favorire il trasporto pubblico, i mezzi pubblici sono soggetti a continui rallentamenti, perfino a blocchi della circolazione, con notevoli disservizi per gli utenti e gravi disagi per gli autisti».

La posizione di Lista per Ravenna

Un recente studio commissionato dal Comune sottolinea come «il transito e il parcheggio delle auto private sulle vie Marconi e Pascoli intralcino la percorrenza degli autobus con interferenze pericolose tra pedoni, transito di biciclette e immissioni di auto e motorini dalle uscite degli istituti scolastici».

«Lo studio prevede la chiusura al traffico di via Marconi – continua Ancisi – nel tratto tra viale Berlinguer/via Pascoli e via Cassino. Una rivoluzione, al momento impensabile, che richiederà una riforma territoriale strategica tutta da progettare, non bastando certamente, allo scopo, la costruzione delle due rotonde programmate per viale Berlinguer, tra cui quella all’incrocio con Piazza Sighinolfi».

«Ora serve – conclude Ancisi – risolvere il problema specifico del traffico in via Marconi con interventi urgenti. Il compito esclusivo di definirli e di metterli a punto è della Giunta de Pascale, che dovrà coinvolgere il Consiglio territoriale di Ravenna Sud e sottoporne l’esito al Consiglio comunale. In proposito, il capogruppo di Lista per Ravenna presenterà un’interrogazione al sindaco».

Dalla stessa categoria