Home / Arte e cultura  / “Terra Mater Est” è la mostra di Caranti allestita a Massa Lombarda dal 21 gennaio

“Terra Mater Est” è la mostra di Caranti allestita a Massa Lombarda dal 21 gennaio

antonio caranti

Dal 21 gennaio al 12 febbraio 2023 sarà allestita, nell’atrio del Municipio di Massa Lombarda, la mostra di Antonio Caranti ‘’Terra Mater est – Synopsis- Quid relinquemus?’’, organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Massa Lombarda con l’introduzione di Lisa Emiliani. L’inaugurazione, si terrà sabato 21 gennaio alle 17.30.

 

Attraverso queste parole Antonio Caranti espone il significato della sua opera: ‘’Il quadro dal titolo “Terra Mater Est” si è rivelato essere il compendio della mia vita artistica. “Synopsis” rappresenta il tassello di questa esposizione. L’opera è suddivisa in tre parti: la prima, più realista e percettibile, rappresenta il Passato ovvero la porzione della nostra vita ben compresa e incisa nella nostra mente. La parte centrale è il Presente: quello che accade ora, ma che, di fatto, è già passato con tutti i suoi repentini cambiamenti, evoluzioni ed erosioni.  In ultimo la terza parte, il Futuro, non ancora definito, con continui cambiamenti che variano in base alle azioni e decisioni umane. A corredo due installazioni con due scenari ben distinti di presagi che scaturiscono dalla domanda “Quid relinquemus?” (cosa lasceremo?). Solo il tempo lo svelerà’’.

  • unika

Antonio Caranti vive e lavora a Massa Lombarda. Si diploma all’Istituto d’Arte per la Ceramica G. Ballardini di Faenza, specializzandosi in rivestimenti ceramici di interni ed esterni. Dal 1994 al 2006 lavora presso DIVA Ceramiche e amplia ulteriormente le sue competenze tecniche. Dal 2006 apre, in collaborazione con Roberto Morini, lo ‘Studio Artecontemporanea’ SanVitale41, luogo nato come studio e sala espositiva per artisti emergenti. Da anni la sua ricerca artistica parla di Natura e di scontri/incontri con l’Uomo: da questo nasce Terra Mater Est , progetto che si evolve durante il tempo. Sin dagli esordi è pittore, ceramista, scultore. Ha esposto in mostre collettive in Italia e all’estero.

 

Elisa Fiori, Assessore alla Cultura del Comune di Massa Lombarda dichiara: “La mostra di Antonio Caranti è un viaggio che parte dal passato, attraversa il presente e ci porta fino al futuro, in cui la protagonista assoluta diventa la Terra. Un percorso allestito nell’atrio del nostro Municipio che, per questa occasione, diviene la cornice insolita di un’esposizione capace di variare a seconda del punto di vista di chi la osserva.”

 

Gli orari e i giorni in cui si potrà visitare la mostra sono: dal lunedì al sabato 8.30-12.00; martedì e giovedì 14.30-17.00; mercoledì 25 gennaio (in occasione di San Paolo) 10.00-12.30/ 14.30-18.30.

 

È possibile visitare la mostra fuori orario su prenotazione, per info:  3288462759