Home / Italpress Sport  / Successo Empoli nel posticipo, battuta la Samp 1-0

Successo Empoli nel posticipo, battuta la Samp 1-0

EMPOLI (ITALPRESS) – L’Empoli conquista un successo forse decisivo per la sua salvezza al termine di una sfida assai sofferta contro la Samp. Decisive la rete di Ebuehi ma anche le parate di Vicario e la sfortuna dei blucerchiati, che colpiscono due legni e si vedono annullare in pieno recupero il gol dell’1-1 di Colley.
Il primo tempo fa capire fin dalle prime battute che per l’Empoli non sarà una passeggiata avere la meglio su una formazione doriana raccolta ma che non rinuncia a pungere. Non è un caso che sono proprio gli ospiti i più pericolosi, una prima volta con Vieira che spreca un regalo di Vicario in disimpegno servendo malissimo Lammers in piena area (17′), e poi con Leris che centra la traversa su cross da sinistra di Augello, quest’ultimo fra i migliori dei suoi. L’Empoli risponde solo in chiusura di tempo con Satriano, impreciso in spaccata su assist da sinistra di Bandinelli. L’attaccante classe 2001 si ripete ad inizio ripresa quando a due passi dalla porta mette a lato una palla ottimamente recapitatagli da Caputo. La Sampdoria lascia sul campo ogni stilla di sudore e grinta, come vuole Stankovic, con Vieira che ha spesso la meglio in mezzo al campo su Marin e Akpa Akpro. Il vantaggio dell’Empoli arriva così un pò a sorpresa con un colpo di Ebuehi ad anticipare tutta la difesa ospite e a sfruttare un’indecisione in uscita di Audero. Per l’esterno destro olandese, che per poco non si ripete 4′ più tardi, è il primo gol personale in serie A. Poco dopo l’ora di gioco Stankovic prova il tutto per tutto operando tre cambi contemporaneamente: dentro Sabiri, Winks e Zanoli. Sull’altro fronte Zanetti fa rifiatare Baldanzi e Bandinelli per Pjaca e Haas. Ci si attende una Sampdoria all’arrembaggio ma è l’Empoli a fallire il colpo del ko quando al 24′ Caputo calcia male da ottima posizione all’interno dell’area. Nonostante Sabiri provi ad aggiungere un pò di verve, gli ospiti non riescono a farsi vedere dalle parti di Vicario, che deve superarsi solo su Gabbiadini. I brividi per l’Empoli arrivano negli ultimi 10 minuti quando Ismajli si fa male pochi istanti dopo il quinto cambio azzurro, lasciando i suoi in inferiorità numerica. Serve allora un super Vicario che dice no all’ex Lammers, deviandone la conclusione sul palo, e poi su Colley. Quest’ultimo trova l’1-1 al 97′ ma l’arbitro viene richiamato al Var e annulla per fallo di mano di Gabbiadini.
– foto Image –
(ITALPRESS).

Condividi questo articolo