Home / Ambiente  / Stadera e CIFLA insieme alla scoperta della sostenibilità alimentare domani a Ravenna

Stadera e CIFLA insieme alla scoperta della sostenibilità alimentare domani a Ravenna

Incontro Stadera-Tecnopolo

Dopo la pausa estiva riprendono giovedì 8 settembre alle 18:30 presso il negozio Stadera Spazio-Mercato Cooperativo a Ravenna, gli appuntamenti di divulgazione alla scoperta della sostenibilità dei prodotti e delle filiere alimentari,  frutto della collaborazione fra Stadera Soc. Coop. e CIFLA – Tecnopolo di Ravenna.

 

Il focus riguarderà gli “Indicatori di sostenibilità dei menù e stima dello spreco di cibo ancora edibile sul territorio regionale e nazionale”, a cura del dott. Francesco Arfelli e del dott. Massimiliano Boccarossa, Tecnopolo Rimini – Università di Bologna.

 

La sostenibilità in ambito alimentare, rivolta ad una riduzione degli sprechi, è divenuta infatti negli ultimi anni uno degli argomenti più dibattuti: i beni di consumo divengono troppo velocemente uno scarto e purtroppo una considerevole frazione delle risorse sprecate viene comunque destinata a smaltimento senza che sia previsto alcun tipo di valorizzazione. La ricerca portata avanti dai relatori, attraverso analisi merceologiche ed analisi del ciclo di vita, propone un nuovo indicatore ambientale con l’obiettivo di fornire al consumatore un criterio di scelta aggiuntivo.  

 

Il tema è d’altronde d’interesse primario per la cooperativa Stadera, che fin dalla sua fondazione ha fatto della riduzione degli sprechi una delle sue ragion d’essere, e che da pochi giorni si è trasferita nei nuovi ed ampliati locali di via Cesari, dove appunto si svolgerà l’incontro.

Condividi questo articolo