Home / Ambiente  / Sciopero per il clima degli studenti di “Fridays for Future” di Ravenna il 23 settembre

Sciopero per il clima degli studenti di “Fridays for Future” di Ravenna il 23 settembre

sciopero

Gli studenti e le studentesse di Fridays for Future di Ravenna tornano a fare sentire la propria la propria voce! A pochissimi giorni dalle elezioni, questa campagna elettorale ha parlato ancora troppo poco di crisi climatica, eppure eventi estremi come quello nelle Marche e nel nostro territorio, dei giorni scorsi continuano e caderci sulla testa. i giovani si lamentano del disinteresse della politica e per il disinteresse delle terribili situazioni climatiche in cui riversa il paese.

 

Le modalità con cui oggi si sta affrontando la transizione energetica sono al limite del paradosso: invece di riconoscere l’urgenza della crisi climatica ed operare di conseguenza si stanno determinando scelte di carattere geopolitico ed economico che nulla hanno a che vedere con le soluzioni veramente necessarie.  Proprio quel sistema economico malato che ha generato il problema, ad oggi piuttosto che riconoscerlo e tentare di risolverlo, non sta facendo altro che continuare ad alimentarlo per i propri interessi.

 

Per questa ragione Fridays for Future Italia ha lanciato la propria agenda climatica cercando di mettere ordine a quelle che dovrebbero le azioni da intraprendere da questa classe politica partendo dal tema dei trasporti, dell’energia, del lavoro, dell’edilizia e della povertà energetica e della crisi idrica.

Le proposte sono visionabili a questo LINK

 

L’appuntamento a Ravenna è previsto per le ore 9:30 in Piazza del Popolo. Si invitano gli studenti e le studentesse delle scuole della città a partecipare. Inoltre, si informa che per il 23 settembre la FLC CGIL ha proclamato lo sciopero per l’intera giornata, di tutto il personale del comparto “Istruzione e Ricerca” e dell’Area dirigenziale, dei docenti universitari e di tutto il personale della formazione professionale e delle scuole non statali.

 

Aderiscono allo sciopero anche il Coord. Ravennate Per il Clima Fuori dal Fossile e Legambiente Ravenna.

Condividi questo articolo