Home / Italpress Turismo  / San Marino e Italia insieme per il recupero dell’antica ferrovia

San Marino e Italia insieme per il recupero dell’antica ferrovia

SAN MARINO (ITALPRESS) – Il Segretario di Stato per il Turismo Federico Pedini Amati, insieme a Marta Stacchini per la Segreteria di Stato per il Territorio e a Giancarlo Terenzi, Alessandro Rattini e Valeriano Vagnini dell’Associazione Treno Bianco Azzurro sono stati ricevuti a Roma dal Ministro del Turismo Italiano Massimo Garavaglia, alla presenza del Direttore Generale di Fondazione Fs Luigi Francesco Cantamessa, del Consigliere Diplomatico Simone Landini e del Responsabile del Progetto Gian Paolo Meneghini per un incontro dedicato al progetto di recupero della antica ferrovia San Marino – Rimini. L’obiettivo è quello di una collaborazione Italia-San Marino che parta da una prima valutazione della fattibilità di un progetto di recupero della antica linea ferroviaria e che preveda il recupero di gran parte dell’antico percorso con l’installazione di binari sui quali possano muoversi le carrozze originali. L’iniziativa si rivelerebbe in linea con gli obiettivi dell’Agenda 2030 per il trasporto sostenibile e contemporaneamente, alla luce del successo di progetti simili già esistenti, diverrebbe un’attrazione turistica unica nel suo genere. La disponibilità del Ministro Garavaglia e del Direttore Generale di Fondazione FS Cantamessa apre di fatto una fase di lavoro che nel breve periodo dovrebbe portare alla definizione del percorso Città-Borgo Maggiore-Dogana. Ha detto Massimo Garavaglia (Ministro del Turismo): “Non solo apprezziamo il progetto. Ma faremo, come ministero del Turismo, tutto il possibile per sostenere l’iniziativa. E ci stiamo già operando in modo che il progetto veda la luce nel minor tempo possibile”. “Da parte del Ministro Massimo Garavaglia ho avvertito la volontà di sostenere un progetto del quale si parla da anni. Per noi questa è una grande opportunità che non vorremo sprecare, pertanto ci metteremo subito al lavoro”, ha detto Federico Pedini Amati (Segretario di Stato per il Turismo).

-Foto ufficio stampa Congresso di Stato Repubblica di San Marino-
(ITALPRESS).

Condividi questo articolo