Home / Arte e cultura  / Riparte “Indipendent Poetry” il 3 settembre a Conselice

Riparte “Indipendent Poetry” il 3 settembre a Conselice

poesia

La Rassegna Independent Poetry ripartirà sabato 3 settembre alle 18 con il primo incontro del ciclo La poesia in dialogo curato per il Comune di Conselice e per la Biblioteca Giovanna Righini Ricci. Gli autori Michele Donati e Carmen Gallo saranno introdotti da Monica Guerra al Centro Civico di San Patrizio, Conselice. Michele Donati, autore del territorio faentino, presenterà la sua raccolta Il paesaggio nuovo (Il vicolo, 2021) e Carmen Gallo, autrice e traduttrice di origine napoletana, proporrà Le fuggitive (Aragno, 2020).La programmazione proseguirà nelle giornate del 9, 10 e 11 settembre a Follonica, dove l’Associazione collaborerà alla realizzazione del Festival Attraversamenti a cura del Comune di Follonica, del Cantiere Cultura, dell’Associazione Assaggialibri di Piombino e della Libreria Altrimondi.Gli autori Giovanni Fierro e Christian Sinicco saranno protagonisti sabato 8 ottobre del secondo appuntamento del ciclo La poesia in dialogo curata per il Comune di Conselice e per la Biblioteca Giovanna Righini Ricci. Saranno presentati da Rossella Renzi alle 18 nel Giardino di Villa Verlicchi a Lavezzola. Giovanni Fierro, autore Goriziano, presenterà la sua ultima pubblicazione Di questa città. Dieci storie on off (Qudulibri 2022) e Christian Sinicco, triestino, proporrà Ballate di Lagosta (Donzelli, 2021).Venerdì 21 ottobre, anniversario della nascita di Samuel Taylor ColeridgeGianfranco Lauretano presenterà il suo ultimo lavoro: Beppe Fenoglio. La prima scelta, pubblicato da Ares nel 2022. Fenoglio, oltre all’importante attività autoriale, è stato traduttore de La ballata del vecchio marinaio scritta dallo stesso Coleridge. La presentazione si terrà al Museo Carlo Zauli di Faenza alle ore 18, la Scuola di Musica Sarti curerà gli interventi musicali della serata.Sabato 22 ottobre alle 18 si terrà il terzo incontro del ciclo La poesia in dialogo alla Biblioteca Giovanna Righini Ricci di Conselice. dove saranno protagoniste due recenti pubblicazioni della casa editrice Pequod. Rosella Renzi, autrice conselicese, presenterà Disadorna (Pequod, 2022) in dialogo con la poetessa toscana Annalisa Ciampalini e con la sua pubblicazione Tutte le cose che chiudono gli occhi (Pequod, 2022). Le autrici saranno introdotte da Monica Guerra.L’ultimo incontro programmato per l’anno in corso si terrà venerdì 25 novembre al Museo Carlo Zauli a Faenza, alle ore 18.00, dove lo scrittore Gianfranco Lauretano illustrerà la sua opera La traccia di Pavese (Rizzoli, 2008). La Scuola di Musica Sarti curerà gli interventi musicali della serata.

Condividi questo articolo