Home / Arte e cultura  / Realizzata a Cervia la “Panchina dell’Amicizia” per il progetto “Incontriamoci”

Realizzata a Cervia la “Panchina dell’Amicizia” per il progetto “Incontriamoci”

incontriamoci

L’Assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Cervia, attraverso i Servizi alla Comunità, in collaborazione con il Servizio SeiDonna e la Biblioteca Maria Goia, grazie al prezioso contributo del Liceo Artistico Nervi-Severini di Ravenna, realizzerà la Panchina dell’Amicizia.

I ragazzi e le ragazze delle Classi 4E e 5E indirizzo Pittura/Mosaico, sotto la guida attenta dei loro insegnanti di riferimento, nel corso dell’anno scolastico 2021/2022, hanno ideato per la nostra città ciascuno il proprio progetto.

Dal 18 novembre al 23 dicembre 2022 gli elaborati saranno esposti presso la Biblioteca Comunale Maria Goia, all’interno di alcune sale in una sorta di mostra diffusa. Sarà possibile votare le diverse proposte sia direttamente in Biblioteca attraverso un semplice modulo cartaceo; sia online, inquandrando il QR Code riportato nella locandina o cliccando il link presente nei post delle pagine Facebook SeiDonna Cervia e biblioteca.goia.cervia. Successivamente poi, il progetto vincitore verrà realizzato ad opera delle stesse classi durante la seconda parte dell’anno scolastico 2022/2023.

 

In questi anni, il Comune di Cervia ha avviato svariati percorsi partecipativi, coinvolgendo i cittadini nelle scelte che riguardano la comunità in un’ottica inclusiva e anche in questa occasione ha voluto intraprendere questa strada, valorizzando il lavoro svolto dalle giovani generazioni.

L’Assessora alle Pari Opportunità, Michela Brunelli, dichiara: “ L’Amministrazione di Cervia, attenta da sempre alla costruzione di una comunità che si prende cura di sé e al suo benessere, è fortemente convinta che il valore dell’amicizia e i  buoni rapporti siano alla base del vivere civile. Ci auguriamo che la cittadinanza accolga con entusiasmo questa iniziativa votando l’opera che sentono più vicina a loro, riconoscendo valore a quello che gli studenti e le studentesse hanno prodotto con grande impegno”.

 

 

Per informazioni: SeiDonna 0544 979266 Biblioteca 0544 979384