Ravenna: ritirate 7 patenti per alcool test positivo. Controlli della stradale con medico a bordo

Nella notte tra venerdì 15 e sabato 16 hanno fermato e controllato 58 veicoli e identificato 84 persone.

Continuano i controlli a tappeto della Polizia, impegnata in un’intensa campagna di controlli della stradale per prevenzione e repressione delle condotte di guida in stato di alterazione.

Anche questa notte sono stati predisposti mirati servizi di controllo delle condizioni psicofisiche dei conducenti per verificare l’eventuale alterazione derivante da abuso di alcol o uso di sostanze stupefacenti.

Oltre alle normali pattuglie di vigilanza stradale, sono stati predisposti ulteriori 4 equipaggi, tutti dotati di apparecchiature speciali come etilometri e precursori, oltre ad una pattuglia della Squadra Cinofili e un ulteriore equipaggio con a bordo un medico della Polizia di Stato incaricato della visita medica in loco dei conducenti con sospetta alterazione da assunzione di droghe.

Le pattuglie, dislocate nelle vicinanze dei luoghi di divertimento di Ravenna e Cervia, nella notte tra venerdì e sabato hanno fermato e controllato 58 veicoli e identificato 84 persone. Sette conducenti sono risultati positivi all’alcoltest: quattro automobilisti sono stati sorpresi alla guida con un tasso superiore a 0,5 g/l, due con un tasso superiore a 0,8 g/l e uno con un tasso addirittura superiore a 1,5 g/l; per i sette si è proceduto al ritiro della patente e per chi ha alzato più il gomito è scattata la denuncia penale.