Home / Sport e Natura  / “Ravenna Park Race”: un successo a 360 gradi per il Trail che valorizza le bellezze del territorio

“Ravenna Park Race”: un successo a 360 gradi per il Trail che valorizza le bellezze del territorio

ravenna park race

“Dopo un periodo difficile da interpretare in ambito sportivo, possiamo dire che, ancora una volta, Ravenna Park Race è stata un successo”. Queste le prime parole di Stefano Righini, Presidente di ASD Ravenna Runners Club, al passaggio sotto il traguardo degli ultimi atleti in gara, in una domenica finalmente fresca e perfetta per correre.

Sempre più, la grande partecipazione di runner e camminatori a questa Gara, porta con se il messaggio di quanto sia bello fare sport e attività all’aperto in un contesto naturale unico e affascinante. La quarta edizione di Ravenna Park Race mostra infatti un trend in crescita grazie ai 1210 iscritti, pronti sulla linea di partenza, chi per darsi battaglia, chi per respirare l’aria di festa e sport.

Sono tanti i motivi per essere soddisfatti, a partire dalla conferma dei due percorsi da 21km e 10km, studiati per esaltare la bellezza di un angolo di natura incontaminata che ha pochi simili nel mondo. La massicciata lungomare di Casal Borsetti, gli stradelli della Pineta San Vitale, la Pialassa Baiona con le sue aree lagunari e quelle più paludose sono luoghi che riempiono gli occhi e lo spirito. Senza dimenticare i meravigliosi aironi rosa, lì quasi come spettatori pronti ad incitare gli atleti in Gara.

Bellissime anche la medaglia e la t-shirt, pensate e realizzate per essere un tutt’uno con la corsa e la natura. Un bel ricordo per tutti coloro che hanno partecipato all’Evento.
Non passa però in secondo piano l’aspetto agonistico della competizione, soprattutto nella Corsa Competitiva da 21km.

Arrivi in solitaria per i due vincitori sul traguardo di Casal Borsetti. Per la categoria maschile, vincitore e primo Assoluto Andrea Sgaravatto, con il tempo di 1:16:39. Insieme a lui sul Podio Isaia Linari e Battista Paolo Di Gio.
Tra le donne vince Giorgia Venturi con il tempo di 1:36:09, che le vale anche il 31° posto assoluto. Insieme a lei, sul podio Catia Borsari e Martina Pedrotti.
Tutte le classifiche, sono disponibili sul sito www.ravennaparkrace.com.

Un successo a 360 gradi frutto anche della collaborazione fra Ravenna Runners Club, l’Amministrazione Comunale e tutte le Pro Loco e società del territorio (Casal Borsetti, Marina Romea, Porto Corsini) a partire da Casal B Sport e Stella Rossa Casal Borsetti che in questi giorni ha ospitato anche il villaggio dell’evento.

Un grazie particolare agli sponsor dell’evento Martini Alimentare, Innova, Consar, GranFrutta Zani, Frullà, Ethic Sport, Media partner Radio Bruno e Publimedia che hanno permesso la realizzazione di questa bellissima giornata di sport.

Condividi questo articolo