Home / Italpress Sport  / Pioli “Col Tottenham il livello dovrà essere altissimo”

Pioli “Col Tottenham il livello dovrà essere altissimo”

ROMA (ITALPRESS) – “Saranno partite difficili contro una squadra forte allenata da un allenatore che ci conosce. Sarà una grande sfida che vogliamo giocarci con grande fiducia”. Così il tecnico del Milan, Stefano Pioli, commenta il sorteggio di Champions, che ha accoppiato negli ottavi i campioni d’Italia al Tottenham di Conte. “Se sono soddisfatto? Squadre perfette non esistono – prosegue il mister rossonero, in conferenza stampa alla vigilia del match di campionato con la Cremonese – Il nostro livello dovrà essere altissimo, dobbiamo giocare con la convinzione di poter superare anche questo turno. Il Milan ha numeri negativi nella sua storia contro le inglesi, cercheremo di fare del nostro meglio”. “Conte? E’ un grande allenatore, che ha vinto tanto dappertutto – ricorda Pioli – Dà una chiara identità e una grande mentalità alla propria squadra. Il Tottenham è molto compatto e ordinato con individualità fortissime come Kane, Son, Kulusevski, Perisic e tanti che conoscono il Milan e il calcio italiano. Sulla carta credo possa essere una sfida equilibrata”. In merito ai valori del calcio inglese e italiano, “il livello della Premier è molto alto, ma ora ci sono anche tre italiane. Giocheremo l’andata in casa e sarà un fattore, bisognerà fare bene”. In vista del derby lombardo con la Cremonese, Pioli avverte: “Se giochiamo ogni pallone come se fosse quello decisivo alziamo il nostro livello. Dobbiamo segnare di più visto quanto creiamo, serve maggiore attenzione e collaborazione. E’ necessario parlare in campo, il gol contro lo Spezia è arrivato per questo. E’ una questione di comunicazione, i dettagli fanno la differenza”.
– foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS).

Condividi questo articolo