Home / Arte e cultura  / Per il week-end all’Ecomuseo di Villanova di Bagnacavallo i corsi di impaglio della sedia e di intreccio canestri

Per il week-end all’Ecomuseo di Villanova di Bagnacavallo i corsi di impaglio della sedia e di intreccio canestri

Corso intreccio

Ritornano nel fine settimana del 28 e 29 maggio i corsi di intreccio all’Ecomuseo delle Erbe Palustri di Villanova di Bagnacavallo. I due corsi in programma, che vanno sotto il titolo di “Raccoglitori creativi”, prevedono un laboratorio di impaglio della sedia e un laboratorio di cesteria in salice.

«Si tratta di due giornate – sottolineano dall’Ecomuseo – dedicate all’utilizzo intelligente ed estetico delle risorse spontanee locali per non disperdere e portare avanti le antiche tecniche di utilizzo delle erbe di valle e del legno nostrano, ovvero la sramatura di salice. In questo modo intendiamo avvicinare le persone all’antica arte dell’intreccio del selvatico e far riscoprire l’artigianato tradizionale, promuovendo l’utilizzo sostenibile delle risorse naturali.»

Per quanto riguarda le erbe palustri, la proposta è quella di imparare l’antica arte dell’impaglio della sedia, con la tecnica a busta, con la guida dell’esperto maestro Fortunato Caruso. Il materiale impiegato sarà la carice e i corsisti dovranno portare un paio di forbici, un grembiule da lavoro e una sedia da impagliare.

Per quanto riguarda invece l’intreccio del salice per realizzare cesteria tradizionale, il maestro Rodolfo Onori inizierà all’arte dei cestai e gli allievi realizzeranno e porteranno come primo lavoro corbelli e ceste. I materiali impiegati saranno salice e canna comune e i partecipanti dovranno portare un paio di cesoie, un coltellino e un grembiule da lavoro.

È possibile iscriversi a un solo corso che comprende entrambe le giornate, e pranzare alla  Locanda dell’Allegra Mutanda, sala conviviale dell’Ecomuseo.

Il costo è di 90 euro a persona, per entrambe le giornate, comprensivo di tutti i materiali e del pranzo; alla fine sarà rilasciato l’attestato e ciascuno porterà con sé i manufatti realizzati.

I laboratori sono in programma dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14 alle 17.

 

L’Ecomuseo delle Erbe Palustri è in via Ungaretti 1.

Per informazioni e iscrizioni: 0545 280920 – www.erbepalustri.it erbepalustri.associazione@gmail.com 

Condividi questo articolo