Home / Sport e Natura  / Parte la nuova stagione per i Raggisolaris Faenza

Parte la nuova stagione per i Raggisolaris Faenza

raggisolaris faenza

Giovedì 18 agosto alle 18 al PalaCattani si alza il sipario sulla stagione 2022/23 della Blacks, pronta per essere protagonista in un campionato di serie B che si preannuncia molto impegnativo. La parola d’ordine in casa faentina è ‘continuità’, dovuta alle conferme di tanti giocatori della scorsa stagione alle quali si sono aggiunti innesti mirati e di qualità per rendere la squadra ancora più competitiva. Molto soddisfatto del lavoro svolto dalla dirigenza in sede di mercato è coach Luigi Garelli.

“Siamo convinti di aver costruito una buona squadra – sottolinea -, rinforzando il reparto esterni con giocatori in grado di essere pericolosi in attacco e con punti nelle mani. Non abbiamo inserito un vero e proprio playmaker, ma atleti che ben si addicono al nostro gioco e che possono giocare anche in quel ruolo. Pastore potrà infatti coprire il ruolo di regista come Voltolini, reduce da una buona stagione, e come Bandini, un giovane su cui puntiamo e che riteniamo essere pronto per giocare minuti importanti in serie B. Inoltre anche Vico può essere schierato da playmaker.

Sotto canestro invece il nuovo arrivato è Nkot Nkot, che ha grande entusiasmo, e di sicuro allenarsi quotidianamente in un reparto lunghi con giocatori come Molinaro, Aromando e Poggi lo farà crescere molto. Dovrà dimostrare di guadagnarsi minuti e se lo farà avrà lo spazio che merita. Questo discorso vale anche per tutti gli altri under. 

Un grande aiuto dovrà arrivare dai sei confermati, chiamati a portare quella fiducia maturata nella scorsa stagione che ci ha permesso di disputare un ottimo finale di campionato. Questa continuità ci permetterà di portare avanti un lavoro già iniziato dei mesi scorsi e dobbiamo essere bravi nel farla diventare un vantaggio nei confronti delle altre squadre”.

Riguardo al girone, Garelli reputa il C uno dei più competitivi della serie B.
“Ci attende una stagione impegnativa, perché il livello del girone è molto alto con tante squadre che si sono ben attrezzate per poter conquistare la qualificazione alla nuova serie B che partirà dalla stagione 2023/24, il primo obiettivo per tutti i club. Noi vogliamo disputare un campionato importante e toglierci delle soddisfazioni, ma ora dobbiamo pensare soltanto al campo e a farci trovare pronti per il debutto in campionato di sabato 1 ottobre in casa di Ozzano”.

IL ROSTER DELLA BLACKS

PLAYMAKER: Paolo Bandini (2004, da Pallacanestro 2.015 Forlì, serie A2), Alessandro Voltolini (2001, da Sangiorgese, serie B)
GUARDIE: Andrea Pastore (1994, dalla Pallacanestro Roseto, serie B), Sebastian Vico (1986, confermato), Fabio Cortecchia (2005, dal settore giovanile Raggisolaris Academy), Nicolò Ragazzini (2004, dal settore giovanile del Faenza Basket Project)
ALI PICCOLE: Marco Petrucci (1992, conf.), Giacomo Siberna (1996, conf.), Tommaso Santandrea (2005, dal settore giovanile Raggisolaris Academy)
ALI GRANDI: Simone Aromando (1997, conf.), Lorenzo Molinaro (1992, conf.), Marcel Belmonte (2005, dal settore giovanile della Vis 2008 Ferrara)
CENTRI: Samuel Nkot Nkot (2003, dal New Best Brescia, C Gold Lombardia), Giovanni Poggi (1996, conf.), Gianluca Mazzagatti (2003, conf.), 

ALLENATORE: Luigi Garelli

PRIMO ASSISTENTE: Matteo Pio
SECONDO ASSISTENTE: Iacopo Monteventi

Condividi questo articolo
POST TAGS: