Home / Italpress Sport  / Orlando vince senza Banchero, Lakers ancora sconfitti

Orlando vince senza Banchero, Lakers ancora sconfitti

NEW YORK (STATI UNITI) (ITALPRESS) – Nessun italiano in campo nella notte Nba. Paolo Banchero è costretto a dare forfait per una distorsione alla caviglia sinistra, ma i suoi Magic conquistano la seconda vittoria consecutiva battendo in casa i Phoenix Suns 114-97. Un successo costruito sulle doppie doppie da 20 punti e 13 rimbalzi di Carter Jr, da 13 punti e 15 rimbalzi di Bol, ma anche sui 17 punti di Wagner, sui 16 di Suggs, sui 14 (dalla panchina) di Ross e sugli 11 di Okeke. Dall’altra parte in doppia cifra solo Payne (22 punti), Booker (17) e Ayton (14).
Ancora una sconfitta per i Lakers che incassano la decima in 12 partite e restano in fondo alla classifica della Western Conference. Non c’è l’infortunato LeBron James e diventa tutto ancora più difficile. Così nonostante i 24 punti e 14 rimbalzi di Anthony Davis, l’altra doppia doppia di Westbrook dalla panchina (21 punti e 11 assist) e i 19 punti a testa di Walker IV e Reaves, i Lakers si arrendono ancora, questa volta al cospetto dei Sacramento Kings che vincono a domicilio trascinati dai 32 punti e 12 assist di DèAaron Fox e dai 21 punti con 10 rimbalzi di Domantas Sabonis.
Nelle altre gare della notte, ancora un successo per Boston che infila la quinta vittoria consecutiva, battendo 131-112 i Denver Nuggets con i 34 punti di Tatum, mentre dall’altra parte Jokic si ferma a quota 29. Vittoria anche per Knicks (121-112 sui Pistons con 30 punti per Barrett), Thunder (132-113 sui Raptors), Spurs (111-93 sui Bucks), Grizzlies (114-103 contro Timberwolves con 28 punti, 10 rimbalzi e 8 assist per Morant) e Golden State (106-101 contro i Cavaliers con il solito grande Steph Curry che mette a referto 40 punti).
– foto agenziafotogramma.it –
(ITALPRESS).

Condividi questo articolo