Home / Sport e Natura  / Nuoto Faenza, tornano in gara i nuotatori Master. Tre successi degli Esordienti al Torneo Invernale

Nuoto Faenza, tornano in gara i nuotatori Master. Tre successi degli Esordienti al Torneo Invernale

Nuotatori

E’ bastato ributtarli nelle corsie di una piscina contro avversari agguerriti che i nuotatori Master del Centro Sub Nuoto Club 2000 hanno fatto man bassa di medaglie. L’occasione per inaugurare al meglio il 2023 è stata data dal 21° Trofeo Città di Ravenna, svoltosi tra sabato e domenica scorsi, dove si sono presentati in 19 a fronte di oltre 500 concorrenti. Il bottino è stato di otto ori, tre argenti e tre bronzi, grazie al forte contributo della sezione femminile che ha portato a casa 5 vittorie. A brillare sono state in particolare Laura Rava (categoria M80) prima nei 50 stile libero e nei 100 dorso, Annamaria Chillemi (M45) vittoriosa nei 400 stile libero e nei 100 farfalla, Nadia Cerchierini (M30) brava a sbaragliare la concorrenza nei 50 rana.

 

In campo maschile ha svettato Stefano “Schiuma” Schiumarini (M60) classificatosi primo nei 100 dorso e nei 50 rana, ben seguito da Stefano Tummarello (M25) vincente nei 400 stile libero. Altre medaglie sono arrivate grazie ad Andrea Forni (M40) secondo nei 100 dorso e terzo nei 400 stile libero, a Luca Stroppa (U25) secondo nei 200 misti, a Vania Chiozzini (M30) seconda nei 50 stile libero e ad Elettra Frassineti (M25) terza nei 50 stile libero. Ha conquistato la medaglia di bronzo la staffetta 4 per 50 mista composta da Elettra Frassineti, Nadia Cerchierini, Jacopo Budellazzi e Stefano Tummarello nella categoria in cui la somma delle età varia da 100 a 119 anni. Nuotatrici e nuotatori Master torneranno a gareggiare domenica 12 e domenica 26 febbraio a Riccione nell’ambito dei Campionati Regionali Emilia-Romagna in vasca da 25 metri.

 

Rimanendo nell’ambito Master, lo scorso giovedì 12 gennaio la squadra di pallanuoto maschile della società di Faenza ha disputato la prima partita del proprio campionato Uisp battendo il Savignano per 10 a 6.

 

  • unika

Nel settore giovanile la squadra Under 13 di pallanuoto che milita nel Campionato Uisp Emilia-Romagna, dopo i primi due turni in trasferta, ha esordito sabato 14 gennaio nella vasca “di casa” di Via Marozza a Faenza ricevendo l’Unisport Carpi, che si è rivelato più forte del previsto tornando in Emilia con un sonante 18 a 1. “Il nostro primo tempo è stato molto deludente – commenta coach Giulia Bonoli -; nel secondo, invece, abbiamo, fatto un parziale di 1 a 2: in quel periodo abbiamo dimostrato le nostre vere capacità, ma l’Unisport era nettamente superiore, specialmente sul piano fisico. Abbiamo preso praticamente tutti i goal allo stesso modo; in difesa eravamo schierati bene, ma dobbiamo diventare più incisivi”. Il prossimo incontro dell’Under 13 è in programma domenica 29 gennaio alle 9.30 alla piscina “Sterlino” di Bologna contro il 2000 Service per la 4^giornata del girone di andata.

 

Sabato scorso si è rivista in partita la squadra Under 16 per un’amichevole contro l’Under 17 di Imola battuta per 20 a 2. La formazione allenata da Piero Calderoni sarà al via del Campionato Regionale Fin 2023 domenica 29 gennaio quando alle 16.30, nell’ambito della 1^ giornata nel Girone C, affronterà la Reggiana in trasferta alla piscina “Melato”. Nello stesso giorno, ma dalle 10 alle 12, il Centro Sub Nuoto Faenza ospiterà nella vasca di Via Marozza il secondo concentramento Acquagoal dell’Uisp.

 

Domenica scorsa sono tornati a gareggiare anche i nuotatori e le nuotatrici più giovani delle categorie Esordienti A e B a Pinarella di Cervia nella prima parte del secondo turno del Torneo Invernale. Fra le diverse buone prestazioni sono da segnalare in particolare quelle degli Esordienti A Gian Carlo Duran 2° nei 100 rana, Filippo Cartilari 4° nei 100 rana, Gaia Loreti 4^ nei 100 rana, Linda Martelli (2012) 2^ nei 100 rana e Alberto Fabbri (2011) 3° nei 100 misti. Negli Esordienti B si sono messi in luce Tommaso Alberelli 1° nei 100 misti e 2° nei 50 farfalla, Federico Cacciari 1° nei 50 farfalla e 3° nei 100 dorso, Maria Morini 1^ nei 100 misti e Gloria Galeotti 4^ nei 100 misti.