Home / Sport e Natura  / Mister Atzori punta allo scudetto. Il suo Floriana FC vince il quarto derby consecutivo contro la Valletta

Mister Atzori punta allo scudetto. Il suo Floriana FC vince il quarto derby consecutivo contro la Valletta

Atzori

Quarto derby consecutivo conquistato da Gianluca Atzori, con il suo Floriana FC contro la Valletta per 1-0. Un bel successo per l’ex allenatore ravennate che si definisce soddisfatto del risultato: «È stata una bella emozione. A Malta è una delle partite più sentite del campionato. Dopo tutti i preparativi e la tensione, questa vittoria fa assolutamente piacere»

 

«Il campionato non è partito benissimo – aggiunge Atzori -. Abbiamo lasciato 3 punti per strada, ma il campionato è lungo, siamo solo alla quarta di campionato, c’è tutto il tempo per riuscire a recuperare. Le aspettative sono alte. Essendo arrivati secondi in campionato lo scorso anno e avendo vinto la Coppa di Malta, quest’anno vorremo puntare in alto e vincere il campionato. Dobbiamo vincere»

 

Atzori è molto felice della sua posizione. Ringrazia i suoi ragazzi e tutti i membri del team che gli hanno permesso di ottenere risultati importanti e di vincere il premio come miglior allenatore di Malta nella scorsa stagione: «Tutto merito dei miei ragazzi che in campo esprimono appieno la mia idea calcistica, e a tutti i collaboratori che mi sostengono»

 

Premi e vittorie che la dicono lunga sul rapporto che l’allenatore ha instaurato con l’isola che gli ha permesso di fare tante nuove esperienze, ma ammette di avere un po’ di nostalgia per l’adrenalina del calcio italiano: «Malta è bella, si vive bene, con un’ottima qualità della vita e un clima sereno, è un posto rilassante e che fa star bene. Il mio sogno – conclude Atzori – è comunque quello di tornare a lavorare in Italia e di fare altre esperienze all’estero. Il calcio Italiano è molto più adrenalinico. Qui le squadre sono 14, è un campionato abbastanza corto, non si vive con lo stress del calcio Italiano. Parliamo di compromessi, ovviamente. Malta essendo una realtà più piccola offre diverse possibilità, come il debutto di quest’anno in Europa League. Una vetrina molto utile e interessante»

Condividi questo articolo