Home / Arte e cultura  / Linda Traversi concorre per la finale del premio Bancarellino con “La panchina delle cose difficili”

Linda Traversi concorre per la finale del premio Bancarellino con “La panchina delle cose difficili”

Linda traversi

Linda Traversi è nata a Cecina ma ormai ravennate di adozione, si trova in lizza per conquistare il premio letterario “Bancarellino”, dedicato alla narrativa per ragazzi. Il suo libro: “La panchina delle cose difficili” (edito Einaiudi Ragazzi) è stato selezionato fra i 20 volumi che concorrono alla 66esima edizione della gara promossa dalla Fondazione Città del Libro di Pontremoli. Integrazione e accettazione del sé sono le tematiche del testo della Traversi, ed è dedicato a tutti i ragazzi che affrontano il delicato periodo adolescenziale.

 

Linda Traversi è nata a Cecina (LI) da padre italiano e madre americana. Laureata in Traduzione, vive e lavora a Ravenna. I suoi racconti sono apparsi in varie riviste letterarie e antologie. Nel 2018 ha pubblicato il suo primo romanzo Esco un Attimo dopo essersi classificata seconda al Premio Letterario Città di Castello.

  • unika