Home / Arte e cultura  / Le iniziative della Bassa Romagna per la settimana del patto per la lettura

Le iniziative della Bassa Romagna per la settimana del patto per la lettura

leggere

Da lunedì 26 settembre al 1 ottobre la Settimana del patto per la lettura della provincia di Ravenna sarà l’occasione per promuovere la lettura sul territorio con un ricco calendario di iniziative pensate per tutte le età. In particolare, nell’Unione della Bassa Romagna ci saranno letture, mostre, incontri con le scuole.

 

Il patto provinciale per la lettura è stato sottoscritto dai sindaci dei Comuni della provincia di Ravenna il 15 marzo 2021. È uno strumento promosso dal Cepell (Centro per il libro e la lettura) per lo sviluppo di reti territoriali di promozione della lettura che coinvolge soggetti pubblici e privati.

 

Per tutta la durata della settimana saranno distribuiti segnalibri e manifesti Mammalingua ai presidi socio-sanitari ed educativi in tutta l’Unione della Bassa Romagna, dove Lugo si è recentemente candidata a capitale del libro 2023.

 

Ad Alfonsine sabato 1 ottobre alle 10 nel giardino di Casa Monti si terrà «Storie… in erba», letture per bambini 3-6 anni con tema sugli animali simbolo del giardino (farfalla, tartaruga, pipistrello).

 

L’atrio della biblioteca Taroni di Bagnacavallo ospita, dal 28 settembre al 29 ottobre, la mostra bibliografica con i libri e i rari manoscritti antichi del Fondo antico. Domenica 2 ottobre alle 10 nel chiostro dell’antico convento di San Francesco sono previsti una lettura animata e un laboratorio per bambini 0-6 anni.

 

A Bagnara di Romagna sabato 1 ottobre alle 10 le lettrici volontarie Nati per leggere propongono per bambini 3-6 anni «Un sacco pieno di storie. Letture d’autunno in giardino» nei giardini della Rocca.

 

A Conselice nell’ambito della settimana della libertà di stampa verranno proposte attività con le scuole e letture per i bimbi.

 

Martedì 27 settembre alle 17 il parco Pertini di Cotignola ospita letture per bimbi 3-6 mentre giovedì 29 la stessa attività sarà riproposta al parco Conti a Barbiano.

 

Venerdì 30 settembre a Fusignano presso i giardini del museo San Rocco si potrà assistere alle letture ad alta voce per bambini dai 3 ai 7 anni a cura dei lettori junior, giovani volontari della scuola media. L’evento è in collaborazione con il gruppo lettori della biblioteca di Fusignano e scuola secondaria di primo grado dell’istituto comprensivo «Luigi Battaglia» di Fusignano.

 

Dal 24 settembre al 31 ottobre alla sezione ragazzi della biblioteca Trisi di Lugo è possibile vedere la mostra «Migranti», un percorso di lettura del libro di Issa Watanabe edito da #logoedizioni. Sabato 24 settembre alle 10.30 sarà inaugurata con una lettura-incontro la mostra a cura di Lina Vergara Huilcamàn per bambine e bambini dai 6 anni.

Lunedì 26 settembre al parco del Tondo si potrà partecipare alla «Maratonda in Mammalingua» per bambine e bambini da 3 a 6 anni, a cura dei volontari Nati per leggere e Mammalingua.

Il portico del Pavaglione – Biomarché sarà la sede, venerdì 30 settembre alle 17.30, di «Storie in lingua: letture ad alta voce per adulti in dialetto romagnolo e nelle lingue parlate a Lugo», a cura del gruppo «Diamo voce alle storie» e dei mediatori linguistici.

La sezione ragazzi della biblioteca Trisi chiuderà le iniziative per la settimana del patto per la lettura sabato 1 ottobre alle 10 con «Papà di latte», un incontro sull’allattamento con l’ostetrica rivolto ai papà, con letture e presentazione del programma Nati per leggere. A cura di Ausl, bibliotecarie della Trisi e Centro per le famiglie dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna.

 

A Massa Lombarda al centro culturale Carlo Venturini, nella sala delle arti e della musica presso il centro giovani Jyl e al municipio sarà possibile ammirare dal 26 settembre al 1 ottobre la mostra bibliografica diffusa con i suggerimenti di lettura delle bibliotecarie. Giovedì 29 settembre alle 17 proprio la sala delle arti e della musica al Jyl ospiterà un incontro aperto con il gruppo di lettura dei Venturiniani. Infine, sabato 1 ottobre alle 10.30 il municipio di Massa Lombarda propone letture per bambine e bambini dai 4 ai 10 anni.

 

Il Grande Parco Vatrenus di Sant’Agata sul Santerno ospita sabato 1 ottobre dalle 10 alle 11 «Viaggio nella natura e le sue stagioni», letture per bambine e bambini alla scoperta degli alberi e dello scorrere delle stagioni, per imparare a conoscere la natura e proteggere l’ambiente che ci circonda.

Condividi questo articolo