Home / Musica  / Laura Pausini dopo il Covid torna in piena forma per il “Be Me” e il concerto contro la violenza di genere

Laura Pausini dopo il Covid torna in piena forma per il “Be Me” e il concerto contro la violenza di genere

Dopo 11 lunghi giorni finalmente la cantante faentina Laura Pausini torna negativa al covid e lo annuncia con un post sui social carico di positività. Laura ha iniziato a non sentirsi bene durante la finale dall’Eurovision Song Contest che si è tenuta a Torino lo scorso 14 maggio ed è stata poi in isolamento fino alla completa guarigione.

Nel frattempo, ha avuto modo di potersi ricaricare per affrontare al meglio il Be Me in programma l’8 giugno dalle 18 all’Arena Campovolo di Reggio Emillia, la festa ufficiale del suo Fanclub.

Altro appuntamento da non perdere sempre al Campovolo di Reggio Emilia, è il concerto contro la violenza sulle donne Una Nessuna Centomila che si terrà l’11 giugno. Durante il concerto la Pausini ha annunciato che canterà con il suo amico storico Eros Ramazzotti che dice di chiamarla “sorellina” dal 1993. Durante l’evento si esibiranno, oltre Laura Pausini, anche Fiorella Mannoia, Emma, Alessandra Amoroso, Giorgia, Elisa e Gianna Nannini nel più grande concerto mai organizzato contro la violenza di genere. Con le sette protagoniste, canteranno anche sette artisti del panorama musicale italiano, tra cui Caparezza, Coez e Tommaso Paradiso.

POST TAGS: