Home / Arte e cultura  / L’artista digitale ravennate Svccy approda a Londra con lo show sulle “Costruzioni Distopiche”

L’artista digitale ravennate Svccy approda a Londra con lo show sulle “Costruzioni Distopiche”

succi

L’artista digitale Marco Succi, 25enne ravennate, in arte Svccy, è il protagonista del suo primo show immersivo digitale personale dal titolo “Svccy: Dystopian Costructions (Costruzioni distopiche)”.

 

L’ evento però non sarà visibile ai ravennati perché si svolgerà nella capitale inglese Londra e precisamente in una delle vie più famose del centro, Oxford street, famosa per lo shopping.

  • unika

Il giovane, già conosciuto in città per i suoi trascorsi concertistici, darà inizio al suo show da oggi fino al 13 febbraio, in cui le sue immagini digitali 3D verranno proposte durante la giornate dell’evento sui 36 pannelli a LED installati al posto delle finestre dei primi tre piani del palazzo Flagship store, che creeranno un’unica visione e all’interno di un intero piano, tramite un pannello a LED posto lungo le pareti per una lunghezza totale di 63 metri.

 

Svccy sin da adolescente ha iniziato a creare immagini e animazioni uniche mettendo insieme elementi classici con ambienti surreali, capace di trasformare il suo stile in un’indagine contemporanea sulla società attuale.

 

 

  • unika