Home / Arte e cultura  / La realtà aumentata approda al Museo Civico di Bagnacavallo per la visualizzazione di “Exodus”

La realtà aumentata approda al Museo Civico di Bagnacavallo per la visualizzazione di “Exodus”

Venerdì 20 gennaio dalle 15 alle 19 le persone che si recheranno al Museo Civico delle Cappuccine di Bagnacavallo per la mostra “Il Paesaggio. Sentieri battuti e nuove prospettive” avranno la possibilità di fruire di un’opera esposta, il dipinto “Exodus” di Fabio Giampietro, attraverso un visore di realtà aumentata, vivendo l’esperienza di un’immersione completamente avvolgente nel paesaggio urbano realizzato dall’artista milanese. La fascinazione della tecnologia ravvisabile nel lavoro di Giampietro è la stessa che nel secolo scorso animava i futuristi e per sottolinearlo la mostra propone un interessante confronto tra il dipinto dell’artista contemporaneo e un’aeropittura di Tato.

 

Il museo ricorda inoltre a visitatrici e visitatori che il visore di realtà aumentata è generalmente disponibile su richiesta nelle giornate di martedì (dalle 15 alle 18), giovedì (dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18) e venerdì (dalle 10 alle 12).

 

L’esposizione, promossa dal Comune di Bagnacavallo e organizzata dal Museo Civico delle Cappuccine a cura del direttore Davide Caroli, intende presentare una lettura contemporanea della raffigurazione del tema paesaggistico, con particolare attenzione agli esempi più interessanti emergenti a livello nazionale, cercando di portare un contributo alla discussione sul tema partendo dalla visione di chi, attraverso un punto di osservazione meno strettamente scientifico, può offrire uno strumento prospettico per analizzare il paesaggio con occhi diversi.

 

La mostra è visitabile fino al 5 marzo nei seguenti orari: martedì e mercoledì 15-18; giovedì 10-12/15-18; venerdì, sabato e domenica 10-12/ 15-19.

Il Museo Civico delle Cappuccine è in via Vittorio Veneto 1/a.

Ingresso gratuito.

Info:
www.museocivicobagnacavallo.it
centroculturale@comune.bagnacavallo.ra.it
0545 280911/13

  • unika