Ironman è confermato fino al 2028. I triatleti torneranno a competere sulla costa cervese

Approvata la collaborazione tra Comune di Cervia e Ironman Italy. Arriveranno anche fondi dalla Regione per sostenere l'organizzazione

Ironman è confermato fino al 2028: il triathlon continuerà ad animare le coste cervesi. È stata approvata dalla giunta la collaborazione tra il Comune di Cervia e Ironman Italy srl per realizzare l’evento Ironman Italy Emilia Romagna nel periodo 2024/2028.

La tappa cervese è la più partecipata di tutto il mondo: anche hotel e attività commerciali, potranno puntare sui week end di settembre per accogliere le migliaia di atleti, accompagnatori e organizzatori che arriveranno in città per la gara di triathlon più affascinanti al mondo.



Cervia vuole diventare un punto di riferimento per le manifestazioni sportive

Negli ultimi anni l’amministrazione comunale si è mossa verso una maggiore valorizzazione delle manifestazioni sportive attraverso l’organizzazione di eventi periodici ormai consolidati, ma anche con l’introduzione di nuove attività. L’idea di Cervia è quella di diventare un punto di riferimento nazionale per le attività sportive multidisciplinari.

È dal 2017 che l’amministrazione collabora con Ironman per organizzare e realizzare competizione di triathlon long distance e per la qualificazione alle finali di Kona alle Hawaii ed unica in Italia. Le passate edizioni dell’evento hanno ottenuto particolare successo sia per numero di partecipanti e di presenze turistiche, sia per la qualità degli intrattenimenti ed eventi collaterali organizzati durante il periodo coinvolto. Ironman è l’unica competizione che comprende in un unico weekend le tre distanze, la long distance, la 70.3 e il 5150.

La Regione ha confermato il supporto al Comune garantendo le quote già stabilite per il biennio 2024-2025 così definite: 180mila quest’anno, 195mila per il 2025. Sono poi stabilite le seguenti nuove quote per il triennio 2026-2028: 245mila euro (annuali) per 2026, 2027 e 2028. Il Comune di Cervia supporterà l’evento con la conferma della concessione di un contributo di 60mila euro quest’anno, 65mila el 2025, salendo poi a 105mila per il triennio 2026-2028 (anche in questo caso il contributo è da intendere come annuale). Questo permetterà di organizzare un importante compleanno nel 2027: saranno 10 anni di Ironman a Cervia

Leggi anche: Ironman Cervia 2023: i triatleti sono partiti all’alba nelle acque romagnole

Dalla stessa categoria