Home / Italpress Sport  / Inter beffata nel recupero, col Monza finisce 2-2

Inter beffata nel recupero, col Monza finisce 2-2

MONZA (ITALPRESS) – Finisce 2-2 il match tra Monza e Inter, col pareggio dei brianzoli arrivato in pieno recupero. Petagna e compagni hanno rimontato due volte i nerazzurri, ai gol di Darmian e Lautaro hanno risposto Ciurria e Caldirola (con deviazione di Dumfries): un punto a testa, coi padroni di casa a far festa e la squadra di Simone Inzaghi a masticare amaro. Per i nerazzurri nel prossimo turno ci sarà la sfida col Verona mentre il Monza sfiderà la Cremonese. Quella dell’U-Power Stadium è stata una gara dai due volti, in cui gli errori hanno fatto la differenza. Come in occasione della prima rete: Carlos Augusto ha sbagliato una chiusura su Darmian, l’esterno nerazzurro arrivato coi tempi giusto sul cross di Bastoni ha superato Di Gregorio da distanza ravvicinata. Il vantaggio dell’Inter è durato un minuto, Ciurria ha sfruttato un varco e l’imbucata di Matteo Pessina: imparabile il mancino di precisione sfoderato dal laterale dei brianzoli. La rete ha svegliato Lautaro e compagni, al 22′ il neo campione del mondo è tornato al gol scippando un pallone a Pablo Marì, disattento in fase di palleggio. I nerazzurri hanno avuto l’unico demerito di lasciare aperta la gara non segnando la terza rete: nella ripresa il Monza ha provato ad impensierire la squadra di Inzaghi, Onana ha salvato tutto sul colpo di testa di Pablo Marì. L’Inter invece si è vista annullare il 3-1 di Acerbi per un fallo in attacco, poi Lautaro Martinez ha sfiorato la doppietta colpendo il palo esterno dopo un’ottima azione personale. E la rete del 2-2 è arrivata in pieno recupero, col colpo di testa di Caldirola: decisiva la deviazione da parte di Dumfries con la testa.
– Foto Image –
(ITALPRESS).

Condividi questo articolo