Home / Sport e Natura  / I successi degli Arcieri Bizantini ai “Campionati Italiani Targa 2022” e alla storica “900 Round d’Estate”

I successi degli Arcieri Bizantini ai “Campionati Italiani Targa 2022” e alla storica “900 Round d’Estate”

arcieri bizantini

Un fine settimana da incorniciare per gli Arcieri Bizantini ai 60° “Campionati Italiani Targa 2022”. I giochi si sono aperti venerdì 26 agosto con il campionato di classe compound (tutte le categorie) e il campionato di classe giovanile OL (ragazzi e allievi).

 

Bizantini subito in campo con Riccardo Venturi che nell’arco CO, classe allievi guadagna uno splendido terzo posto vincendo la medaglia di bronzo. Riccardo non ha mai perso la concentrazione, rimanendo incollato alle prime posizioni fin da subito. Chiusa la prima parte di gara al 5° posto, nella seconda balza subito nelle primissime posizioni. E mentre il giovane Lorenzo Gubbini prende il largo (vincerà poi il titolo assoluto), per il secondo e il terzo posto è stata bagarre tra il giallorosso e l’atleta della Nazionale giovanile, Fabrizio Aloisi, fresco di rientro dagli Europei Giovanili di Lilleshall (GB) dove ha vinto il bronzo. Alla fine la spunta Aloisi per soli tre punti, lasciando a Riccardo uno storico (prima medaglia per la divisione CO per la società giallorossa a un campionato Targa) e meritatissimo terzo posto con il punteggio di 668 (335+333), che gli vale come nuovo record personale e di compagnia.

 

Ma il vero capolavoro lo fa il giorno dopo Marcello Tozzola per l’arco olimpico master maschile. Partito in sordina come nel suo stile, Tozzola chiude le prime 36 frecce al 6° posto a 7 punti dal primo. Scaldato il motore, comincia a scalare le marce e si porta subito nelle prime tre posizioni. A questo punto è un rimpallo tra la seconda e la terza posizione, con arcieri che salgono e altri che scendono tutti in un fazzoletto di punti. A sei frecce dalla fine è terzo a due punti di distanza dal secondo ma con soli due punti di vantaggio sul quarto, e considerando che nell’olimpico guadagnare o perdere 3-4 punti in un’unica volèe è un attimo, i giochi erano tutt’altro che fatti. E infatti Tozzola con un colpo di coda, nonostante un freccia sbagliata proprio alla fine, lascia tutti al palo guadagnando la testa della classifica e vincendo la medaglia d’oro e il titolo di Campione Italiano di classe Targa 2022 con il punteggio di 603 (301-302). Buona prestazione anche per Sofia Fuschini, arco olimpico Junior femminile, che chiude al 7° posto di categoria mantenendo la posizione della ranking di qualifica.

La competizione si è conclusa domenica 28 con l’assegnazione di tutti i titoli assoluti, conquistati da atleti di livello nazionale come Mauro Nespoli, Elisabetta Mijno per l’arco olimpico e i giovani Lorenzo Gubbini e Elisa Bazzichetto per l’arco compound.

 

Domenica 28 arrivano però altri due successi per i bizantini alla storica interregionale di Cotignola “XXV 900 Round d’Estate” giocata sulle tre distanze di 60-50-40 mt.

Ancora con l’adrenalina in corpo del successo appena ottenuto, Riccardo Venturi vince la medaglia d’oro nella categoria allievi maschile CO, mentre Massimo Venturi sale sul secondo gradino del podio vincendo la medaglia d’argento per la categoria AN master maschile. 4° posto per Simone Pizzi nella stessa categoria.

Condividi questo articolo
POST TAGS: