Home / Sport  / I Master conquistano quattro ori ai Campionati regionali di nuoto

I Master conquistano quattro ori ai Campionati regionali di nuoto

Master nuoto

Foto: Alcuni nuotatori Master domenica 13 febbraio a Riccione.

È di 4 medaglie d’oro, 5 d’argento e 3 di bronzo, di cui 2 argenti nelle staffette, l’ottimo bilancio del Centro Sub Nuoto Club 2000 ai Campionati regionali Emilia-Romagna di nuoto Master in vasca corta nella loro seconda giornata domenica scorsa a Riccione. Va ricordato che la prima giornata, il 6 febbraio sempre a Riccione con altre specialità, aveva visto la società di Faenza aggiudicarsi 8 ori, 1 argento e 3 bronzi. Mattatrice è stata Nadia Cerchierini (categoria M30) vittoriosa nei 50 e nei 100 metri rana, Annamaria Chillemi (M40) ha fatto suoi i 200 dorso, mentre Elettra Frassineti (M25) si è piazzata seconda nei 50 dorso. In campo maschile Samuele Bubani (M35) ha vinto nei 50 rana e conquistato la piazza d’onore nei 200 rana, Stefano Schiumarini (M60) si è classificato secondo nei 50 dorso, Leopoldo Liverani (M35) terzo nei 50 rana, Giuseppe Primavera (M25) terzo nei 50 e nei 100 dorso. Sono state entusiasmanti le due staffette 4 per 50 stile libero miste, ossia composte da due maschi e due femmine, piazzatesi entrambe seconde: quella della categoria M120 (età complessiva da 120 a 159 anni) ha visto in corsia Elettra Frassineti, Nadia Cerchierini, Leopoldo Liverani e Samuele Bubani; quella della categoria M160 (da 160 a 199 anni) Annamaria Chillemi, Veronica Molnar, Stefano Schiumarini ed Enrico Zama. Il prossimo appuntamento per i nuotatori Master faentini è al “21° Trofeo Nuovo Nuoto” nel pomeriggio di domenica 27 marzo alla piscina “Carmen Longo” di Bologna.

Con la terza parte della seconda prova del Campionato Regionale di Categoria in vasca corta si è conclusa la fase di qualificazione all’importante manifestazione che vedrà i migliori nuotatori e le migliori nuotatrici affrontarsi allo Stadio del Nuoto di Riccione nelle prime due fine settimana di marzo: i nominativi degli iscritti verranno resi noti tra una settimana circa. Vanno ugualmente annotate le migliori prestazioni degli atleti del Centro Sub Nuoto Faenza domenica scorsa nelle corsie della piscina comunale di Forlì. Michele Busa (2001) si è classificato 1° nei 100 misti e 2° nei 50 rana, Filippo Rondinini (2006) 4° nei 1.500 stile libero. In campo femminile Sofia Salaroli (2000) è giunta 1^ nei 100 misti e 2^ nei 50 rana, Andrea Maltoni (2006) 1^ nei 200 dorso e 3^ nei 100 misti, Martina Venieri (2003) 4^ nei 100 misti. I nuotatori faentini delle categorie Ragazzi, Juniores, Cadetti e Seniores saranno impegnati tra sabato e domenica prossimi al 19° Meeting del Titano-8° Gran Prix d’inverno alla “Multieventi Sport Domus” di Serravalle nella Repubblica di San Marino.

Per gli Esordienti A e gli Esordienti B nelle due prossime domeniche 20 e 27 sono invece in programma le gare del 2° turno del Trofeo Invernale nel concentramento D alla piscina comunale di Pinarella, Pare intanto che sia finalmente al via la stagione sportiva per la Prima Squadra di pallanuoto, che dalla scorsa settimana è affidata a coach Michele Solaroli, subentrato a Massimiliano Moretti. Il Centro Sub Nuoto Club 2000 giocherà, dopo una meritata promozione al Campionato di Serie C, nel Girone 4 (Marche/Emilia-Romagna), la cui organizzazione è affidata al Comitato Regionale Marche, da cui trapelano varie incertezze, prima delle quali è il calendario sul quale si stanno ancora mettendo le mani: al momento, infatti, non ci sono pubblicazioni sul sito ufficiale. E’ plausibile che la prima giornata venga disputata nel prossimo weekend, con la squadra faentina che sabato 19 alle ore 19.30 (un mese dopo quanto annunciato all’inizio del 2022) riceverà i marchigiani del Tolentino alla piscina comunale “Gianni Gambi” di Ravenna, impianto “di casa”, in quanto la vasca di Via Marozza a Faenza non può essere utilizzata per la sua larghezza di poco inferiore al limite minimo consentito per la Serie C e non è stata concessa la deroga richiesta. Le altre squadre del Girone 4 sono Ravenna, Rari Nantes Bologna, Persicetana San Giovanni Persiceto (Bologna), Jesina (Ancona), Osimo Pirates (Ancona), Team Marche Moie (Comune di Maiolati Spontini, in provincia di Ancona), Blu Gallery Team San Severino Marche (provincia di Macerata) e, appunto, Tolentino (Macerata).