Home / Udire  / “I MalfAttori” al Mercato Coperto di Ravenna, nuovo ciclo di incontri su storia, arte e cultura

“I MalfAttori” al Mercato Coperto di Ravenna, nuovo ciclo di incontri su storia, arte e cultura

evento I MalfAttori

Foto: incontri I MalfAttori (foto di repertorio edizione precedente)

Reduci dal grande successo dell’edizione autunnale, a partire da giovedì 7 aprile, alle ore 17.30, torna il ciclo di incontri de I MalfAttori al Mercato Coperto, con nuovi argomenti, storie e incontri.

Giovedì 7 aprile Piergiorgio Carloni apre il ciclo con una conversazione dal titolo Blu di Persia con donne in nero. Sotto un lembo di velo i colori dell’Iran: un viaggio dell’anima in un luogo dal fascino sconvolgente, sospeso tra oriente e occidente e ricchissimo di contraddizioni e sfumature.

Si prosegue giovedì 21 aprile con Nessuna verità. Crimini e sangue a Ravenna nel secondo dopoguerra.Guido Ceroni dialoga con l’autore Cesare Albertano su una trama romanzesca costruita su fatti di sangue realmente avvenuti. Una ricostruzione delle nostre biografie individuali e collettive, grazie alla riscoperta di personaggi veri che hanno vissuto in un’epoca difficile che li ha costretti a muoversi in scenari storici più ampi e più complessi di loro. L’incontro è dedicato alla memoria dell’autore Saturno Carnoli.

Giovedì 5 maggio Giuseppe Sassatelli, etruscologo, archeologo e accademico italiano, specializzato nella storia dell’Etruria padana e presidente dell’Istituto Nazionale di Studi Etruschi ed Italici, parla di Vino ed Eros presso gli Etruschi. Luoghi comuni e conoscenze storiche. Le ragioni dell’insistenza su vino ed eros nella produzione artistica degli etruschi vanno ricercate nella loro ideologia della morte e in una struttura sociale molto particolare, da leggere alla luce degli studi più recenti.

Giovedì 12 maggio Paola Babini e Giovanna Montevecchi raccontano una storia di arte, anticonformismo e femminismo. Dono dell’autrice. Teresa Feoderowna Riese e l’Accademia di Belle Arti di Ravenna è il titolo dell’incontro che ci farà scoprire la vita e le opere di un’artista la cui biografia attraversa con sorprendente modernità le vicende storiche del Novecento e in cui Ravenna ha un ruolo da protagonista.

Si prosegue giovedì 19 maggio con Fiordicotone: Paolo Casadio e Ilaria Cerioli propongono letture di brani tratti dall’omonimo romanzo. Suggestioni di musica e parole per raccontare la storia di una donna che da Auschwitz torna a Lugo di Romagna in cerca della figlioletta, ma anche di identità, redenzione e speranza.

La rassegna si conclude giovedì 26 maggio con una conversazione a cura di Paolo Turchetti e Riccardo Zoffoli: A Ravenna us dis… A Ravenna si dice. Modi di dire in Romagna e a Ravenna

Attraverso la musicale vivacità della lingua romagnola, si può capire molto dello spirito irriverente e intensamente vitale della terra romagnola.

Tutti gli incontri de I MalfAttori si svolgeranno alle ore 17.30 presso il Mercato Coperto, in piazza Andrea Costa a Ravenna. Accesso in osservanza alle disposizioni anti-Covid vigenti.

Ingresso libero fino a esaurimento posti.
Per informazioni: 0544-473678  o infoamici@ravennantica.org