Home / Italpress Economia  / Gruppo ASTM, contratto da 1,85 miliardi di dollari in Usa

Gruppo ASTM, contratto da 1,85 miliardi di dollari in Usa

TORTONA (ITALPRESS) – ASTM Group, attraverso la propria controllata statunitense Halmar International, tra le principali società di costruzioni del Nord America, si è aggiudicata, il contratto per la progettazione e costruzione della “Penn Station Access” nella città di New York.
L’iniziativa, promossa dalla Metropolitan Transportation Authority di New York, ha un valore di 1,85 miliardi di dollari.
Una volta completato, il progetto migliorerà la connettività dei trasporti regionali del distretto di New York prevedendo il raddoppio dell’attuale linea ferroviaria “Metro-North” dal Bronx a Manhattan con la drastica riduzione dei tempi di percorrenza di una tratta che risulta tra le più affollate e congestionate della città.
Il progetto ha, quindi, un significativo impatto in tema di sostenibilità perché migliorerà la qualità e la resilienza della rete e consentirà di sviluppare i collegamenti diretti all’interno della città stessa, riducendo la mobilità su gomma e quindi gli impatti ambientali.
In particolare, l’iniziativa prevede la progettazione e la costruzione di 4 nuove stazioni ferroviarie e l’ampliamento di gran parte della linea esistente con il raddoppio degli attuali due binari a quattro binari, per una lunghezza complessiva di oltre 30 km di binari nuovi e riabilitati.
Il progetto comprende anche l’ammodernamento delle infrastrutture tecnologiche di segnalamento, alimentazione e comunicazione, la costruzione di nuove stazioni di interscambio e di sottoservizi e il miglioramento di quattro viadotti.
L’opera, la cui ultimazione è attesa in circa 63 mesi, avrà infine un importante impatto occupazionale: si stima infatti che il progetto creerà circa 4.500 posti di lavoro diretti e altri 10.000 posti di lavoro indiretti.
Tra i diversi progetti che vedono attualmente impegnata Halmar International, si ricordano, sempre nella città di New York, il progetto della “Van Wyck Expressway” del valore di circa 320 milioni di dollari assegnato nel 2020 che prevede la riabilitazione stradale della “Van Wyck Expressway”, una delle maggiori arterie di collegamento tra la città e l’aeroporto di JFK nonché l’espansione della linea ferroviaria di Long Island (“Long Island Railroad” – LIRR) del valore di circa 1,8 miliardi di dollari assegnata nel 2018.
Nel settore delle concessioni autostradali, infine, il Gruppo ASTM, forte delle proprie competenze integrate in tema di design & build, finanza e gestione avanzata maturate in tutto il mondo, sta partecipando, nell’ambito delle proprie politiche di sviluppo internazionale, ad alcune delle principali iniziative di Partenariato Pubblico Privato (P3) in corso nel mercato statunitense, ed in particolare ai progetti autostradali relativi alla “I-10 Calcassieu Bridge” nello Stato della Louisiana e “Penn Major Bridges” nello Stato della Pennsylvania.
(ITALPRESS).