Home / Sport e Natura  / Gli Arcieri Bizantini in gara per i “Campionati Italiani Targa 2022”

Gli Arcieri Bizantini in gara per i “Campionati Italiani Targa 2022”

arcieri bizantini

Foto: Il podio di San Marino

Per gli Arcieri Bizantini è arrivato il momento di affrontare i “Campionati Italiani Targa 2022” penultimo appuntamento della stagione outdoor che si chiuderà con la “Coppa Italia Arco Nudo” il 15 e 16 ottobre a Settimo Torinese in Piemonte. 

 

Dal 26 al 28 agosto, presso lo stadio comunale di Oderzo (TV) gli atleti si daranno battaglia sulle lunghe distanze alla ricerca del risultato che conta. Anche in questa occasione, i tanti atleti qualificati delle numerosissime società italiane, avranno l’onore di gareggiare fianco a fianco con atleti di livello internazionale come Nespoli, Frangilli, Boari, Andreoli ecc tanto per fare qualche esempio.Tra numerose società presenti non potevano mancare gli Arcieri Bizantini, che quest’anno hanno timbrato il cartellino a tutti gli appuntamenti importanti sia a livello regionale che nazionale.

 

 

Nei due campionati regionali, tipologia HF e Targa i Bizantini sono saliti ben 10 volte sul podio, con 4 ori di categoria (e altrettanto campioni regionali di classe), 1 oro assoluto, tre argenti e un bronzo. Più impegnativi i campionati a livello nazionale, per la presenza di atleti di alto livello e per una stagione che stretta nella morsa del caldo ha condizionato le prestazioni degli atleti. Nel “Campionato Italiano HF” di Castellarano, disputato dal 22 al 24 luglio, i bizantini realizzano un unico risultato con Marcello Tozzola che riesce a salire sul secondo gradino del podio nella categoria master maschile olimpico, vincendo l’argento di classe.

 

 

Per quanto riguarda i prossimi “Campionati Italiani Targa” a tenere alti i colori della società ravennate ci proveranno Marcello Tozzola e Sofia Fuschini per l’arco olimpico, rispettivamente nelle categorie master e junior e Riccardo Venturi per l’arco compound allievi maschile alla sua prima partecipazione in un Campionato Italiano Targa.

 

 

Ma i giallorossi ravennati non si sono mai fermati continuando allenamenti e gare e, anche se a ranghi molto ridotti causa il grande caldo e i periodi di vacanza, i bizantini non hanno perso l’abitudine di “abitare” il podio. Nelle ultime gare: medaglia d’oro per Simone Pizzi nell’arco nudo master maschile e argento per Denis Costantini nell’arco compound senior maschile al “70/60mt Round – 50mt Round Città di Castenaso” il 9 10 luglio; nel secondo appuntamento con il “VIII Quadrangolare Giovanile Andrea Bertolino” a Casalgrande il 16 luglio, Riccardo Venturi e Matelda Miolo conquistano la medaglia d’oro di classe rispettivamente nell’arco CO allievi maschile e AN junior femminile, mentre Sofia Fuschini si aggiudica la medaglia d’argento assoluta con l’arco OL junior femminile. E ancora un podio per Simone Pizzi nel “55° Trofeo Città di Senigallia”, con la medaglia di bronzo per l’arco nudo master maschile. Nel “XXIV Torneo Internazionale 2022 Repubblica di San Marino” del 14 agosto, Marcello Tozzola fa la doppietta, vincendo prima la medaglia d’oro di categoria master maschile olimpico con il punteggio di 643 (321+322) e poi aggiudicandosi la vittoria negli scontri diretti vincendo la medaglia d’oro assoluta per la categoria master e allievi olimpico maschile. Non è da meno Angela Padovani che si aggiudica la medaglia d’oro di categoria per l’arco nudo master femminile ma non riesce a superare le semifinali guadagnando l’accesso alla finale per il terzo posto che vince aggiudicandosi la medaglia di bronzo assoluta.

Condividi questo articolo