Home / Sport e Natura  / Francesco Morciano entra a far parte dei Raggisolaris di Faenza

Francesco Morciano entra a far parte dei Raggisolaris di Faenza

Morciano

Arriva dal Green Basket Palermo il nuovo giocatore dei Blacks. Alla corte di coach Garelli è approdato Francesco Morciano, ala\pivot di 200 cm con una lunga esperienza nel campionato di serie B, che debutterà con la maglia dei Raggisolaris lunedì nel match casalingo contro Ozzano. Atleta con un buon tiro da fuori e bravo a destreggiarsi a rimbalzo, Morciano è anche abile nell’uno contro uno, avendo quindi tutte le caratteristiche per integrarsi al meglio nel gruppo faentino. Con la maglia di Palermo stava viaggiando a 12.9 punti e 6.3 rimbalzi di media. È inoltre il miglior tiratore di liberi di tutta la serie B con il 95% (52/55).

 

Nato a Brindisi il 29 ottobre 1996, Morciano inizia a giocare a pallacanestro nel New Basket Brindisi dove compie tutto il percorso dal minibasket fino all’A1, segnando 3 punti contro Pesaro all’esordio nella massima serie. Nella stagione 2015/16 si trasferisce ad Agrigento in A2 e in quella successiva scende in B a Monteroni. Nel 2017/18 è a Fidenza nella C Gold dell’Emilia Romagna poi veste i colori di San Miniato dal 2018 al 2020 in B. Sempre nel terzo campionato nazionale milita a Catanzaro (2020/21) poi passa a Sala Consilina nella C Gold campana, contribuendo in maniera determinante alla promozione in B della scorso giugno. In estate passa al Green Basket Palermo e da oggi è un giocatore dei Blacks.

 

“Al Green Basket ci sono problemi societari – afferma Morciano – e mi stavo guardando intorno da qualche settimana e quando è arrivata la proposta dei Raggisolaris ho subito accettato. Faenza è una piazza storica che vive di pallacanestro e sarà davvero stimolante giocare in un simile ambiente. Non ho mai affrontato i Raggisolaris da avversario, ma conosco bene questa realtà seguendo il percorso che ha fatto in questi ultimi anni”.

  • unika

Molto soddisfatto è anche il General Manager Andrea Baccarini. “Siamo sempre stati vigli sul mercato e stavamo cercando di capire cosa potesse servirci per allungare il roster nella speranza che la nostra stagione possa essere più lunga possibile. L’idea di avere un giocatore per eventuali evenienze c’era quindi già, memori di quanto accaduto anno scorso ai play off, ed è chiaro che il pit stop di Molinaro ha accelerato i tempi e ci ha fatto concentrare soprattutto sul settore dei lunghi. Morciano è un senior ed è un giocatore pronto visto che stava giocando più di 25 minuti. Inoltre ha già disputato stagioni importanti in B e conosce bene questo campionato. È un lungo che prende più di 6 rimbalzi di media, ma allo stesso tempo è bravo a trattare la palla e il fatto che sia il miglior realizzatore di liberi della B con ben 55 tirati, dimostra che è un giocatore che subisce tanti falli. Sono convinto che si inserirà subito visto anche il suo entusiasmo e credo sia molto funzionale al gioco della squadra come abbiamo valutato con lo staff tecnico”.

  • unika