Home / Arte e cultura  / FOTOGALLERY. Ravenna, ‘svelato’ il murales realizzato dalle magliette gialle nel giardino Amadesi

FOTOGALLERY. Ravenna, ‘svelato’ il murales realizzato dalle magliette gialle nel giardino Amadesi

È stato inaugurato mercoledì pomeriggio, nel giardino Amadesi, il murales realizzato dai ragazzi delle Magliette gialle nell’ambito del progetto “Lavori in Comune”. Presenti all’evento alcuni dei giovani che hanno preso parte al laboratorio, svolto in collaborazione con CittAttiva, l’assessora al all’Associazionismo e Volontariato Federica Moschini e Mirko Dadich dell’associazione Indastria, che ha guidato i ragazzi nella realizzazione dell’opera.

 

“Questi laboratori sono davvero una bellissima opportunità per i ragazzi – ha dichiarato l’assessora all’Associazionismo e Volontariato Federica Moschini – e per noi sono molto importanti. In questo caso abbiamo abbellito e fatto conoscere un angolo della città e per questo dobbiamo ringraziare il tutor dei ragazzi Mirko Dadich e anche la Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio che ci ha accompagnato nella realizzazione dell’intervento, in quanto il muro è il proseguimento dell’abside di Sant’ Apollinare Nuovo ed erano quindi necessari la sua autorizzazione e il nostro impegno nel rispettare le sue preziose indicazioni per il compimento del murales”.

 

La pittura murale, delle dimensioni di 25 metri x 3, riflette la visione dei ragazzi su tre differenti mondi: quello della città, quello della storia a noi vicina e quello dei giovani e del loro immaginario. La realizzazione dell’opera ha dovuto tenere conto delle difficoltà proprie di lavorare con tecniche specifiche del murales e di riprodurre su grande formato fotografie d’epoca. Tutti i colori scelti fanno parte della palette dell’ocra e del mattone, come richiesto dalla Sovrintendenza, così da uniformare e non andare in contrasto con il contesto in cui si trova il muro.

Il lavoro dei ragazzi è stato apprezzato dai cittadini e dai frequentatori del parco e qualcuno ha anche lasciato un bigliettino per ringraziare i giovani delle Magliette gialle per l’attività di abbellimento nel giardino Amadesi.

 

Il laboratorio si è svolto dal 20 giugno all’8 luglio e nel periodo si sono alternati nella realizzazione del lavoro 22 ragazzi: Anastasia Babini, Matteo Rustam Baioni, Luca Borino, Arianna Caldarella, Christian Cameliani, Edoardo Corelli, Marco Dessani, Tommaso Fiori, Nicol Garcia Hernandez, Martina Guerrini, Filippo Marchionno, Jacopo Mariani, Lucia Montanari,  Alessandro Morri, Adriana Nasti, Marcello Olivier, Tommaso Pugliese, Sara Pulizzi, Anna Ragazzini, Carolina Ragni, Emily Rambelli, Gemma Spighi, Rares Tugui e Chiara Zamboni.

Condividi questo articolo