‘Fleximan’ a Ravenna? Spunta il cartello in via Bellucci. Nel mirino l’autovelox da 12mila multe in 3 mesi

Attivo dal 25 ottobre, ha rilevato quasi sei multe all'ora e adesso potrebbe essere il prossimo obiettivo del 'supercattivo' che sta abbattendo gli autovelox del Veneto o di qualche emulatore

Anche a Ravenna arriva la minaccia di ‘Fleximan‘, il presunto supercattivo (o supereroe, a seconda dei punti di vista) che, armato di flessibile, sta abbattendo autovelox in tutto il Nord Italia. Spunta un cartello di ‘Fleximan’ a Ravenna in via Bellucci, dove il 25 ottobre – esattamente tre mesi fa – è entrato in funzione un nuovo autovelox.

Si tratta delle due corsie che nel senso opposto prendono il nome di via Destra Canale Molinetto, dove il limite è di 50 chilometri orari, ma il ‘record’ raccolto dalla Polizia è stato di 118 km/h. Dal giorno dell’installazione al 21 gennaio, l’autovelox ha rilevato in totale 12.297 infrazioni: quasi sei multe all’ora.



Arriverà ‘Fleximan’ a Ravenna?

L’esistenza di un solo ‘Flaximan’ che abbatte gli autovelox del Nord Italia – attivo sulla Romea, a Padova e nel Veneto – non è accreditata, ma il fenomeno sta dilagando e aumentano gli emulatori. Infatti, guardando il cartello di via Bellucci – corredato dal disegno di un dito medio, simile anche agli organi genitali maschili – sembra che ‘Fleximan’ stesse per sbagliare l’ortografia del proprio nome, correggendo all’ultimo una ‘E’ con una ‘A’.

L’autovelox di Mezzano

Resta da chiedersi se ‘Fleximan’ arriverà anche a Mezzano, dove circa 4 mesi fa è stato installato un autovelox fisso che rileva la velocità in entrambi i sensi di marcia lungo la Reale, una delle principali arterie della zona.

A qualche giorno fa, le multe erano 18.303 (per un importo di circa 1 milione e 400 mila euro), di cui quelle scattate per una velocità tra i 55 e i 60 km/h sono state 14.588, all’incirca l’80 per cento.

Leggi anche: ‘Fleximan’ colpisce a Ravenna. Abbattuto l’autovelox lungo via Dismano a Osteria

Dalla stessa categoria