Home / Italpress Sport  / EFSMA chiede riconoscimento specializzazione medicina sport in UE

EFSMA chiede riconoscimento specializzazione medicina sport in UE

RIGA (LETTONIA) (ITALPRESS) – Il riconoscimento della specializzazione in medicina dello sport all’interno dell’Unione Europea è uno degli argomenti discussi a Riga nel corso della riunione dell’Executive Committee della Federazione europea di medicina dello sport (EFSMA), presieduta da Maurizio Casasco, anche Presidente della Federazione Medico Sportiva Italiana, a cui ha partecipato anche il Presidente della Federazione Internazionale, Fabio Pigozzi. Tale riconoscimento, anche a seguito del raggiungimento del numero minimo di Paesi in cui la specializzazione è vigente, importante traguardo perseguito da anni dall’EFSMA. Nel corso dell’esecutivo, è stato inoltre discusso il programma scientifico del prossimo congresso europeo di medicina dello sport, che si terrà a Wroclaw (Polonia) dal 19 al 21 ottobre 2023 e che seguirà quello della FMSI, a Roma dal 20 al 22 luglio 2023. Sono stati infine nominati i quattro componenti della Scientific and Education Commission, presieduta da Yannis Pitsiladis (UK): Evert Verhagen (NED), Wolfgang Schobersberger (AUT), Chiara Fossati (ITA), Herbert Lòllgen (GER).
– foto ufficio stampa Fmsi –
(ITALPRESS).

Condividi questo articolo