Home / Arte e cultura  / Due mostre di ceramica, pittura e disegno in programma per “Fira 2022”

Due mostre di ceramica, pittura e disegno in programma per “Fira 2022”

-Martines foto

Durante la “Fira di Sett dulur” si darà spazio all’arte e alla creatività, infatti, la prima mostra che vi attende, è quella di ceramica e pittura dei due artisti Anna Maria Boghi e Adriano Fava dall’11al 19 settembre, in via Garibaldi.

 

La prima artista si è diplomata presso il Liceo Artistico di Ravenna e ha frequentato la Scuola d’Arte di Ceramica di Faenza. Ha partecipato a varie mostre collettive e personali di ceramica, mosaico e scul-tura. Fava, invece, è stato allievo dello scultore Angelo Biancini, ha iniziato l’attività creativa ed espositiva dell’artista intorno al 1958. Il segno graffiante e sicuro hanno fatto sì che critica e mercato lo promuovessero fra i nuovi talenti importanti italiani.

 

Alla “Piccola bottega del disegno – mostra di pittura e disegno” in via G. Bruno, potrete invece ammirare, dal 15 al 17 settembre, le opere di Tommaso Martines, nato a Forlì nel 1990 e da sempre appassionato di fumetto e disegno. Dopo la laurea triennale in illustrazione e fumetto presso l’Accademia delle Belle Arti di Bologna attualmente frequenta il biennio di mosaico presso l’Accademia di Ravenna.

Condividi questo articolo