Home / Sport e Natura  / Davide Dapporto è stato convocato in Nazionale

Davide Dapporto è stato convocato in Nazionale

Davide Dapporto

Foto: Davide Dapporto – Massimo Fulgenzi

Davide Dapporto sarà in gara domenica 27 marzo alla Gand-Wevelgem, prova di Coppa Nazioni U23, con la Nazionale Italiana.

È stata ufficializzata la convocazione nel team azzurro guidato dal CT Marino Amadori per il giovane atleta di Cassanigo di Faenza (Ra). Nato e cresciuto nella frazione tra Faenza e Cotignola, Dapporto si è messo particolarmente in evidenza tra gli Under 23 con tanti piazzamenti e due vittorie nel 2021, che avevano consentito di vederlo già in tre occasioni con la Maglia della Nazionale Azzurra.

Nell’estate 2021 aveva infatti partecipato al Memorial Marco Pantani e al Trofeo Matteotti tra i professionisti, con la Nazionale, prima di prendere parte al Piccolo Lombardia per Under 23.

Nel 2022 Dapporto si è messo subito in evidenza con alcuni piazzamenti, a partire dal 5° posto inaugurale alla Coppa San Geo. Molto positivo in generale l’avvio di stagione per #inEmiliaRomagna Cycling Team, che ha anche conquistato una vittoria con Emanuele Ansaloni a Nonantola.

«Sono davvero super contento – ha detto Davide Dapporto -, sto bene e vado in Belgio per contribuire all’obiettivo di fare punti per la Coppa delle Nazioni. Sono disponibile ad aiutare la squadra e i compagni, pronto a vivere un’esperienza emozionante nella terra in cui si respira ciclismo dalla mattina alla sera. Sono contento, sì, ma anche consapevole che la convocazione è solo l’inizio: ora voglio fare una bella corsa per onorare la maglia della Nazionale e essere utile alla causa, per portare a casa come team il massimo risultato possibile».

«Dal punto di vista tecnico e sportivo – ha aggiunto il direttore tecnico Michele Coppolillo -, per noi la soddisfazione più grande è accompagnare i nostri ragazzi verso il loro sogno di diventare ciclisti professionisti. Quando arrivano belle notizie come una convocazione in Nazionale siamo contenti perché sono tappe importanti di un percorso di crescita che i ragazzi come Davide intraprendono. Per noi dello staff la soddisfazione deriva dal fatto di aver conferma di aver lavorato bene insieme ai ragazzi, a braccetto. Complimenti a Davide, in bocca al lupo per questa esperienza in Belgio, l’Università del ciclismo. Gli servirà per accrescere il suo bagaglio di esperienza e potrà aiutarlo a ottenere risultati ancora migliori in futuro, speriamo presto».

Il week-end vedrà impegnati in 13 atleti del team su tre fronti: oltre a Dapporto alla Gand-Wevelgem, sette ambassador emiliano-romagnoli saranno in gara sabato 26 marzo al Memorial Sauro Coppini organizzato da ExtraGiro a Bubano e Mordano (Bo), mentre in cinque saranno all’internazionale di San Vendemiano (Tv) domenica 27 marzo.

Condividi questo articolo