Dalle scuole ai parchi, i mille usi della realtà virtuale - Piu Notizie

Dalle scuole ai parchi, i mille usi della realtà virtuale

Redazione

Dalle scuole ai parchi, i mille usi della realtà virtuale

martedì 23 Novembre 2021 - 16:08
Dalle scuole ai parchi, i mille usi della realtà virtuale

ROMA (ITALPRESS/TraMe&Tech) – Il successo della realtà virtuale è aumentato di anno in anno dalla sua apparizione sul mercato. Al giorno d’oggi, grazie alla diffusione di dispositivi quali sensori e occhiali “potenziati” a costo democratico, tutti possono provare l’ebbrezza di ritrovarsi catapultati in una realtà parallela dal salotto di casa.
L’intrattenimento, con giochi online, film, concerti, è uno degli ambiti preferiti del pubblico dove provare le nuove tecnologie, ma i campi di applicazione della VR (o virtual reality) sono molto più ampi. Negli Stati Uniti ad esempio, l’esercito rende disponibili programmi che usano la VR per l’allenamento dei soldati. Si prevede anche che la diffusione di questi programmi coinvolgerà altre entità all’interno del governo degli Stati Uniti, oltre alla difesa.
L’anno scorso, i governi federali, statali e locali hanno investito circa 326 milioni di dollari in tecnologie di realtà virtuale e realtà aumentata. Entro la fine dell’anno 2021, si ritiene che l’importo totale che verrà investito in questo tipo di tecnologia supererà i 9,2 miliardi di dollari.
Il governo USA ha intenzione di utilizzare queste tecnologie in una miriade di modi. Ad esempio la VR può essere utilizzata per l’istruzione a tutti i livelli, per riunioni interattive e persino per trasportare le persone in luoghi diversi. In modo che possano vedere cose che altrimenti non avrebbero mai la possibilità di sperimentare nella vita reale.
I parchi nazionali e il settore del turismo potrebbero utilizzare la tecnologia AR/VR per illustrare luoghi diversi in modo significativo. Sebbene la tecnologia non sostituirà mai la visita effettiva di uno dei parchi, può servire come un potente modo per far sapere al pubblico quanto sia importante preservare questi siti; soprattutto se non sono mai stati nei luoghi stessi.
La realtà virtuale e la realtà aumentata possono essere utilizzate anche come un modo per consentire alle persone di vivere luoghi storici. Ad esempio, l’American Battle Monuments Commission ha sviluppato un’app per smartphone che consente agli utenti di fare un tour virtuale del Normand American Center nella parte settentrionale della Francia. Il Normandy American Center è il luogo di riposo di oltre 9.380 soldati americani morti durante quella battaglia. In questo le persone hanno l’opportunità di visitare virtualmente il sito storico.
(ITALPRESS).

Piùnotizie.it

Iscr. Registro Stampa del Tribunale di Ravenna al N°1424 del 19/01/2016

Direttore Responsabile: Salvatore Sangermano

Editore: London & Comunicazione

CF. P.iva - 02198490399

Contatti: redazione@piunotizie.it

© E’ vietata la riproduzione, con qualsiasi strumento, anche parziale, di testi foto e video contrassegnati dalla scritta “Riproduzione vietata “ se non autorizzati dall’Editore in forma scritta.

Piunotizie.it è una testata associata a USPI, Unione Stampa Periodica Italiana