Home / Sport e Natura  / Centro Sub Nuoto Faenza: Michele Busa è campione regionale di nuoto in tre specialità, Alex Gaddoni è d’oro nei 400 misti.

Centro Sub Nuoto Faenza: Michele Busa è campione regionale di nuoto in tre specialità, Alex Gaddoni è d’oro nei 400 misti.

Foto: Michele Busa

Ondata di medaglie sugli atleti e sulle atlete del Centro Sub Nuoto Club 2000 alla Fase Finale dei Campionati Regionali estivi di Categoria in Vasca Lunga (CRCVL) che si è svolta allo Stadio del Nuoto di Riccione da lunedì 11 a giovedì 14 luglio: la società di Faenza era riuscita a qualificare ben trenta elementi delle categorie Seniores, Cadetti Juniores e Ragazzi, che dovevano cimentarsi complessivamente in un centinaio di gare.

Ancora una volta il mattatore è stato lo strabordante Michele Busa (Seniores, 2001) vincitore nei 50 metri stile libero, nei 50 dorso, nei 100 farfalla e “solo” secondo nei 50 farfalla.

Sulle tracce di Busa si è messo l’infaticabile Alex Gaddoni (Ragazzi, 2008) vincente nei 400 misti, poi secondo nei 200 misti, nei 100 e nei 200 farfalla, oltre che terzo nei 1.500 stile libero. Altre medaglie sono arrivate dalla costante Andrea Maltoni (Juniores, 2006) seconda nei 100 e 200 dorso e terza nei 50 dorso; da Giada Minelli (Ragazzi, 2008) medaglia d’argento nei 1.500 stile libero; da Filippo Rondinini (Ragazzi, 2006) in piazza d’onore nei 400 misti; da Mattia Pini (Ragazzi, 2008) terzo negli 800 stile libero; da Bianca Savelli (Cadetti, 2004) terza nei 50 stile libero. Bella anche la prova della staffetta femminile 4 per 100 stile libero Cadetti, composta da Gaia Gionta, Bianca Savelli, Serena Gaddoni e Andrea Maltoni, classificatasi terza.

Alle 4 medaglie d’oro, alle 8 d’argento e alle 5 di bronzo sono da aggiungere diversi piazzamenti a ridosso del podio, che al Centro Sub Nuoto Faenza sono valsi l’11° posto nella classifica per Società su 37 partecipanti.

“Tutti i nuotatori e le nuotatrici scesi in acqua hanno migliorato i propri record – afferma soddisfatto coach Marco Fregnani – in un contesto di grande competitività, confrontandosi con i migliori coetanei dell’Emilia-Romagna. Adesso occorre attendere le gare organizzate dagli altri Comitati Regionali della Federnuoto per avere un quadro definitivo dei qualificati al Campionato Italiano di Categoria, in programma a Roma-Pietralata dal 28 luglio al 4 agosto, nella speranza che altri faentini possano aggiungersi ad Alex Gaddoni ed a Giada Minelli, già qualificati nei 200 farfalla avendo fatto registrare i tempi limite”.

Intanto sarà un riposo breve quello per l’atleta di punta della società faentina, il 21enne Michele Busa, che il 19 e il 20 luglio parteciperà ad Ostia al Campionato Italiano Assoluto, nuotando nei 50 stile libero, nei 50 dorso, nei 50 e nei 100 farfalla. Toccherà infine ai nuotatori Master chiudere ufficialmente l’anno agonistico 2021-2022: i Campionati Europei, dal 28 agosto al 4 settembre allo Stadio del Nuoto del Foro Italico in Roma, vedranno la partecipazione di alcuni atleti del Centro Sub Nuoto Club 2000.

Condividi questo articolo