Home / Sport e Natura  / Centro Sub Nuoto Faenza, Marco Bollettinari vince e si qualifica al Campionato italiano Fotosub

Centro Sub Nuoto Faenza, Marco Bollettinari vince e si qualifica al Campionato italiano Fotosub

Giulianini - Di Domenico - Bollettinari

Foto: Marco Bollettinari con la modella Giulia Di Domenico e il coach Andrea Giulianini

Sono tornati in acqua i fotosub del Centro Sub Nuoto Club 2000 e subito ottengono un successo con uno loro atleti di punta, Marco Bollettinari, in una fine settimana dove giocavano anche le squadre di pallanuoto e gareggiavano in corsia gli Esordienti.

Bollettinari ha vinto sabato scorso al Lago Standiana di Savio di Ravenna il 26° Trofeo Città di Faenza organizzato dalla società manfreda, gara di fotografia subacquea valida per la qualificazione al Campionato Italiano Fotosub 2022: spettacolare il suo primo posto in classifica generale dopo aver centrato la vittoria anche nel tema “Ambiente”, il 4° nel tema “Pesce” e il 6° nel tema “Macro”.

«Marco ha confermato le sue grandi qualità di atleta agonista anche in un ambiente completamente nuovo – afferma il presidente Antonio Marcelli -, considerato che il Centro Sub Nuoto organizzava questa competizione per la prima volta alla Standiana».

Molto interessanti per la società di Faenza il 6° posto di Maria Elena Crispino e l’8° di Michele Sbrilli, mentre non preoccupano il 15° di Luca Capasso e il 16° di Pierpaolo Conti, dato che erano alla loro prima esperienza assoluta in una competizione nazionale.

Va ricordato che la competizione assegnava anche il 4° Memorial Antonio Taroni, che è stato vinto da Walter Scardino (Obiettivo Mare Milano) con una particolare immagine “Pesce”, e il 1° Memorial Carlo Donati dove si è affermato Paolo Nencioni (Club Sub Città di Lucca) con una bellissima foto “Macro”.

Dall’acqua salata a quella della piscina per registrare la sconfitta per 9 a 12 della Prima Squadra di pallanuoto a San Severino Marche contro il BluGallery Team, partita giocata sabato sera nell’ambito della 14^ giornata del Campionato Fin di Serie C Girone 4 (Emilia-Romagna/Marche): tre espulsioni fra il terzo e il quarto tempo hanno bloccato ogni iniziativa di rimonta del Centro Sub Nuoto. Alla ricerca della prima vittoria in questo poco fortunato campionato, il team faentino ospiterà i bolognesi della Persicetana sabato prossimo 28 maggio alle 19.30 alla piscina “Gianni Gambi” di Ravenna.

Lo stesso impianto natatorio ospiterà domenica prossima alle 14.30 il derby provinciale tra i padroni di casa del Ravenna e il Centro Sub Nuoto, gara valida per la 3^ giornata del Campionato Regionale Fin Under 16.

In ambito Uisp la squadra Under 13 era di scena sabato a Bologna contro la Rari Nantes che ha vinto per 16 a 6. «Battuti, ma ci siamo fatti valere – commenta coach Giulia Bonoli -. Nel secondo tempo abbiamo dominato noi come nel quarto; tutto sommato non ci si può lamentare del risultato contro una squadra così forte». I faentini dovranno vedersela con una formazione bolognese anche nel prossimo turno, ricevendo sabato 28 alle 17 la Sterlino, in un incontro valido per la 6^ giornata di ritorno del Campionato regionale.
Domenica scorsa a Faenza era in programma il 4° concentramento Acquagoal Uisp. Il Centro Sub Nuoto ha schierato una squadra di dieci elementi nati fra il 2010 e il 2011, battendo le squadre ospiti di Carpi e di Reggio Emilia.

Visto il crescente interesse per la pallanuoto, il Centro Sub Nuoto Faenza ha organizzato per giovedì 26 alle 17.30 nella piscina principale coperta un “open day” rivolto ai ragazzi nati dal 2010 al 2014 compresi. Informazioni al 328-5823068, anche per ragazzi nati in altre annate.
Per il nuoto in corsia, dopo la tappa riccionese del 15 maggio, si sono concluse domenica a Pinarella di Cervia le gare di qualifica al Campionato regionale estivo per Esordienti “A” e “B”: i giovani nuotatori faentini, cimentatisi su distanze raddoppiate rispetto al torneo invernale, hanno nel complesso ottenuto prestazioni soddisfacenti nelle diverse specialità. Tra gli altri si sono distinti Greta Amadei (1^ nei 200 farfalla), Anita Neri (3^ nei 100 e nei 200 rana), Lorenzo Dotti (3° nei 200 dorso), Alberto Fabbri (3° nei 200 misti), Linda Martelli (2^ nei 50 farfalla). Vanno segnalati inoltre il 2° posto conseguito dalla staffetta femminile 4 per 50 metri stile libero Esordienti “B” con A. Bandini, M. Zini, L. Martelli, A. Neri e la staffetta femminile 4 per 50 misti Esordienti “B” composta da A. Melandri, A. Neri, L. Martelli, S. Boschi, classificatasi terza. Si attendono ora gli “accumuli” regionali che decreteranno i finalisti, i quali si contenderanno il titolo regionale domenica 12 giugno per gli Esordienti “B” e ad inizio luglio per gli Esordienti “A”.