Home / Sport  / Centro Sub Nuoto Faenza: Busa, Bolzon e Bruschi dominano il podio

Centro Sub Nuoto Faenza: Busa, Bolzon e Bruschi dominano il podio

Nuotatori categoria Assoluti

Foto: Nuotatori delle categorie Assoluti

Un gigantesco Michele Busa si erge a protagonista del secondo e ultimo week end delle Finali del Campionato Regionale di Categoria in vasca corta che ha visto i migliori nuotatori e le migliori nuotatrici affrontarsi allo Stadio del Nuoto di Riccione. Il ventenne portacolori del Centro Sub Nuoto Club 2000 ha vinto i 100 metri dorso, i 100 farfalla, i 100 misti e i 50 farfalla della categoria Senior, successi che si aggiungono a quello nei 50 dorso della settimana precedente. Alle medaglie d’oro di Busa si assommano quelle di bronzo di Nicola Bruschi (Ragazzi, 2006) nei 100 dorso e di Anna Bolzon (Ragazze, 2009) nei 100 stile libero. Sette giorni prima erano arrivati altri 5 terzi posti: Busa nei 50 stile libero, Alex Gaddoni (Ragazzi, 2008) nei 200 farfalla, Giada Minelli (Ragazzi, 2008) nei 200 farfalla, Penelope Sangiorgi (Junior, 2007) nei 50 dorso e la staffetta 4 per 200 stile libero Ragazzi composta da Angelica Donati, Benedetta Donati, Anna Bolzon e Giada Minelli.

«Come nella prima parte di Finali è proseguito nel secondo week end il trend positivo per i nuotatori faentini – commenta coach Marco Fregnani -. Ci sono stati miglioramenti da parte di tutti gli atleti; purtroppo qualche quarto posto di troppo non rende il giusto merito in termini di medaglie conquistate, ma l’atteggiamento e l’impegno messo in acqua dimostrano una buona consapevolezza dei propri mezzi che sarà sicuramente di aiuto per la seconda parte della stagione. Ora aspettiamo che vengano stilate le graduatorie nazionali – conclude Fregnani -, che potrebbero riservare qualche sorpresa positiva per la nostra partecipazione ai Criteria Nazionali Giovanili in programma tra il 25 e il 30 marzo a Riccione».

Domenica prossima le nuotatrici e i nuotatori delle categorie Esordienti A e B del Centro Sub Nuoto Faenza saranno nuovamente di scena nella piscina comunale di Pinarella di Cervia, dove sono in programma le gare della seconda parte del 3° turno del Torneo Invernale.

Altre buone notizie arrivano, grazie alle ottime prestazioni di Massimo Resta, dalle Para Swimming World Series andate in scena dall’11 al 13 marzo a Lignano Sabbiadoro, che ha ospitato la seconda tappa della stagione in Europa in vasca da 50 metri. Il 17enne faentino, cresciuto nel Centro Sub Nuoto e che gareggia per il Dopolavoro Ferroviario Sport di Bologna, ha conquistato la medaglia d’oro nei 100 rana nella categoria Assoluti classe SB7 in 1’34”47, stabilendo il primato nazionale, che gli è valso l’ottavo posto nella finale giovanile delle World Series. Resta si è messo al collo anche la medaglia d’argento nei 100 stile libero Assoluti italiani nella classe S8 e un’altra medaglia d’argento sempre nei 100 stile libero in 1’05”56 a livello di Finale giovanile delle World Series. Infine, nei 400 stile libero ha ottenuto il quinto posto come Finale giovanile delle World Series, equivalente al 4° nella classifica Open italiana Assoluti e all’8° nella categoria S8.