Home / Italpress Turismo  / Capitale italiana del Turismo, da Btm Puglia proposta a Garavaglia

Capitale italiana del Turismo, da Btm Puglia proposta a Garavaglia

TARANTO (ITALPRESS) – Capitalizzare, anche per il turismo, l’energia propositiva che si innesca sui territori in occasione del bando annuale che porta alla individuazione della Capitale della Cultura Italiana.
E’ questa la proposta che arriva, oggi, da Taranto dove per la prima volta si è svolta la BTM Puglia. L’iniziativa è stata illustrata dal tarantino Angelo Argento, presidente di Cultura Italiae che è un think tank nato nel contesto di Cultura Italiae, di cui fanno parte imprenditori, dirigenti, accademici e professionisti per unire le migliori competenze e formulare idee, proposte utili per l’industria turistica, per essere più competitivi e a prova di futuro.
“Si tratterebbe di una sperimentazione utile e necessaria alla promozione del turismo italiano nell’ottica della sostenibilità e della internazionalizzazione”, evidenzia Luca Scandale, direttore generale dell’Agenzia Regionale Pugliapromozione che sosterrà questa iniziativa.
Il bando per la Capitale del Turismo Italiano è stato oggetto di dibattito ed approvazione nel corso del Forum di Turismo Italiae, durante la BTM a Taranto, al quale hanno partecipato oltre ad Argento e Scandale, Edoardo Colombo advisor BTM 2022 per Innovation&Trends e coordinatore di Turismo Italiae, Paolo Verri manager culturale, Emilio Casalini giornalista e scrittore, Carmen Bizzarri docente Università Europea di Roma.
(ITALPRESS).