Home / Sport e Natura  / Calcio, il Ravenna di Gadda vuole i 3 punti contro il Mezzolara. Omaggio alle donne nel pre-partita

Calcio, il Ravenna di Gadda vuole i 3 punti contro il Mezzolara. Omaggio alle donne nel pre-partita

Oggi, in occasione di Ravenna-Mezzolara, dopo 18 anni Massimo Gadda torna a sedere in panchina al Benelli alla guida del Ravenna. Un ritorno sulla panchina giallorossa che ha visto proprio gli uomini guidati da Gadda ripartire in trasferta con una corroborante vittoria corsara a Sant’Angelo firmata da Marco Spinosa, contro una squadra tutt’altro che arrendevole e che di certo darà filo da torcere a chi si troverà di fronte nel resto del campionato. Con il Mezzolara il Ravenna vuole proseguire sul solco di quanto messo in campo domenica scorsa.

 

Squadra ordinata e compatta schierata con un 4-3-3 con due esterni pronti ad attivare la vena realizzata di capitan Guidone. Di fronte un Mezzolara autore di un cammino in campionato che li appaia ai giallorossi a quota 20 punti. Non inganni il rendimento esterno della squadra allenata da Nesi, che lontano da casa ha raccolto solo 3 punti, il Mezzolara dovrà essere affrontato con grinta e determinazione per riuscire a riadeguare le statistiche casalinghe di rendimento del Ravenna a standard degni del livello della squadra.

 

«Dobbiamo cercare in primo luogo di fare una buona prestazione – afferma mister Gadda –, come  abbiamo fatto domenica scorsa, poi il risultato è una conseguenza, l’importante è centrare la partita. Arrivo alla gara con buone sensazioni, la squadra si è allenata bene ed i ragazzi hanno un’ottima cultura del lavoro. Incontriamo un avversario pericoloso che sta facendo bene in questo campionato. Ci troveremo di fronte una squadra molto aggressiva e dovremo cercare di fare la partita ma con equilibrio».

 

Sono 22 i giallorossi convocati per la partita interna contro il Mezzolara. Portieri: Giacomo Venturini, Mattia Fontanelli, Simone Billi. Difensori: Massimiliano Montuori, Samueal Bachini, Luca Magnanini, Alessio Pipicella, Cosimo Spezzano, Abel Gigli, Luca Grazioli. Centrocampisti: Matteo Andreani, Francesco D’Orsi, Marco Spinosa, Piergiorgio Sabelli, Andrea Lussignoli, Moses Abbey, Andrea Tabanelli, Vincenzo Lisi. Attaccanti: Marco Guidone, Luca Rivi, Luis Carrasco, Giacomo Marangon

 

Da segnalare che oggi, poco minuti prima del fischio d’inizio, a centro campo saranno presenti alcune volontarie dell’associazione Asja Lacis Aps che leggeranno “Parole in transito”, due toccanti brani per inviare alla riflessione sul tema della violenza sulle donne. L’iniziativa fa parte della rassegna “Una società per relazioni”, promossa in occasione della “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne” del 25 novembre.