Home / Spettacoli  / Bagnacavallo, tre iniziative dedicate alla storia. Alla proiezione del documentario “Inferno Mittelbau Dora” è presente l’autrice Cortese De Bosis di Rai Storia

Bagnacavallo, tre iniziative dedicate alla storia. Alla proiezione del documentario “Inferno Mittelbau Dora” è presente l’autrice Cortese De Bosis di Rai Storia

Foto: Mittlebau Dora immagine manifesto

L’associazione Wartime Friends organizza, con il contributo del Comune di Bagnacavallo, tre iniziative dedicate alla storia che vanno sotto il titolo Memoria e paesaggio: luoghi storici ieri e oggi.

Le prime due, la presentazione di un documentario il 3 e di un libro il 10 giugno, sono in programma a Bagnacavallo mentre la terza, una visita guidata prevista l’11 giugno, si terrà a Piangipane.

Il primo incontro, venerdì 3 giugno alle 20.30 nella Sala di Palazzo Vecchio, propone la proiezione del documentario Inferno Mittelbau Dora di Raffaella Cortese De Bosis e Mary Mirka Milo, che ha curato anche la regia. L’autrice Raffaella Cortese De Bosis, di Rai Storia, sarà presente in sala per un incontro-dibattito.

Il documentario di Light History Productions contiene preziose testimonianze di internati militari italiani che raccontano il lager, la più significativa delle quali è quella di Guido Bianchedi, sopravvissuto creando un ideale appuntamento quotidiano con il padre Pietro, di Piangipane, trovando così il conforto e la forza di non mollare.

L’incontro è organizzato in collaborazione con l’Istituto storico della Resistenza e dell’età contemporanea in Ravenna e provincia.

Venerdì 10 giugno, alle 20.30, il chiostro dell’ex convento di San Francesco ospiterà la presentazione del libro di Massimiliano Galanti Buffalo Bill, gli indiani d’America e altri indigeni in Romagna (ed. Il Ponte Vecchio), incontro organizzato in collaborazione con Storia e memoria della Bassa Romagna.

Infine, sabato 11 giugno alle 19 si terrà una visita guidata al cimitero di guerra del Commonwealth di Ravenna a Piangipane, “alla scoperta dei soldati che hanno contribuito alla Liberazione dell’Italia e del nostro territorio”.

In collaborazione con Argylls Romagna Group, Un mosaico di idee, Storia e memoria della Bassa Romagna, Anpi Bagnacavallo, Romagna Air Finders.

Tutte le iniziative sono a ingresso libero.

Informazioni sul sitoinfo@wartimefriends.org.