Home / Sport  / Bagnacavallo: Serena Lolli campionessa di skateboard a 8 anni

Bagnacavallo: Serena Lolli campionessa di skateboard a 8 anni

da sx Sangiorgi - Ravagli - Serena e Lorenzo Lolli - Proni

Ha soltanto 8 anni ed è già una campionessa di skateboard la bagnacavallese Serena Lolli, che martedì 1 marzo è stata ricevuta in municipio dalla sindaca di Bagnacavallo Eleonora Proni e dagli assessori allo Sport Francesco Ravagli e alle Politiche educative Ada Sangiorgi.

Serena, accompagnata dal padre Lorenzo, ha raccontato di aver iniziato ad andare in skate poco più di un anno fa e i risultati non hanno tardato ad arrivare.  Tesserata per la società Marianna Skatepark asd di Mezzano e allenata da Davide Robertazzi, Serena ha partecipato ai campionati di Cesenatico, Bologna e Ostia classificandosi prima nella categoria Baby Femminile.

«Dopo che lo skateboard è diventato disciplina olimpica a Tokio è sorto molto interesse per questo sport – ha spiegato il padre di Serena – e molte ragazze si sono avvicinate. Nonostante Serena sia la più piccola, dimostra molta abilità e tenacia e riesce a imporsi nelle competizioni anche su atlete più grandi di lei. Perché possa allenarsi dobbiamo spostarci molto tutti i fine settimana, anche fino a Fano e Bologna, perché non sono tanti gli skate park attrezzati, ma è un sacrificio che facciamo volentieri prima di tutto perché Serena si diverte ed è felice.»

La giovanissima campionessa ha poi spiegato che è felice di fare uno sport all’aria aperta, che le piace molto e le permette di incontrare tanti bambini appassionati come lei. L’Amministrazione le ha portato i complimenti di tutta la città di Bagnacavallo e le ha augurato un futuro di divertimento e successi.