Home / Arte e cultura  / Alla quarta giornata del Ravenna Nightmare ospite il regista Gianluca Nanni

Alla quarta giornata del Ravenna Nightmare ospite il regista Gianluca Nanni

ravenna nightmare

La “Nightmare Care”, alle 17, apre gli eventi di lunedì 14 novembre. Si tratta di una nuova sezione dedicata al cinema che parla di sociale. Per l’occasione sarà infatti proiettata “La Mossa Giusta” di Gianluca Nanni. Il regista e il suo staff di produzione saranno tra gli ospiti presenti in sala, insieme ai volontari dell’Associazione Donatori Sangue di Ravenna (ADVS). Si prosegue alle 19:30 con “2020: Life and death of a virus” di Edo Tagliavini, un documentario pop up che ripercorre il 2020, con una timeline che gioca con il cinema e le arti per la sezione Showcase Emilia-Romagna. Segue alle ore 21 il cortometraggio “The black christs. Far from justice” di Monica Manganelli, “poesia visionaria e meditativa” sul più grave massacro americano di violenza razziale avvenuto a Tulsa (Oklahoma) nel 1921. A seguire la proiezione di “Atlantide” di Yuri Ancarani, che chiude la quarta serata del Nightmare Festival.

 

Si prosegue il 15 alle 14:30, per il festival Visioni Fantastiche, incontro riservato alle scuole “l’evoluzione dello stereotipo di genere” a cura di Valentina Scentoni. Alle 18.30, in collaborazione con il festival letterario GialloLuna NeroNotte, la presentazione del libro “La stirpe e il sangue” di Lorenza Ghinelli, in presenza dell’autrice. In prima serata il ritorno al cinema di Cronenberg con “Crimes of the future”, film distopico con una forte componente body-horror, marchio di fabbrica del regista, alle 21.